22 settembre 2020

Nord-Est

Anziano in ospizio cade, rompe lavandino e allaga struttura

|

|

VICENZA - Nella notte è scivolato in bagno e aggrappandosi al lavandino l'ha divelto ferendosi e provocando un allagamento della casa di riposo per anziani dove vive. Protagonista della vicenda un degente 83enne della struttura per anziani di Valdastico (Vicenza).

 

Nella caduta l'uomo ha riportato alcune ferite al capo ed escoriazioni varie, che non desterebbero preoccupazioni: dopo i soccorsi, che qualcuno in paese ha lamentato essere stati troppo lenti, è stato trasportato in ospedale per alcune radiografie che hanno escluso fratture. Secondo una prima ricostruzione nessuno in un primo momento si sarebbe accorto dell'incidente, che si sarebbe verificato attorno le 5, in quanto l'anziano è rimasto a terra, incapace di chiedere soccorso. Proprio lo scorrere dell'acqua, che uscita dal bagno ha invaso altri locali adiacenti, è stata poi udito da un addetto interno che ha dato l'allarme, soccorrendo l'ospite.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×