19 ottobre 2021

Mogliano

Il basket femminile a Mogliano rischia di sparire, “servono iscrizioni”

È l’appello social lanciato da Luciana, mamma moglianese dell’unica bambina iscritta a basket

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Il basket femminile di Mogliano rischia di sparire

MOGLIANO VENETO – Tra le tante squadre sportive che animano lo sport a Mogliano Veneto una non riesce proprio a formarsi: quella del basket femminile. Un vuoto che si trascina da anni e che rischia di compromettere non solo la possibilità per le bambine e le ragazze di praticare questo sport, ma soprattutto di poterlo fare nel luogo in cui abitano.

Ed è proprio per scongiurare questa prospettiva che Luciana, mamma di Adele, unica bambina iscritta al minibasket proposto dalla Polisportiva Mogliano, ha lanciato un appello social.

Basterebbero 10 ragazze per formare una squadra – si legge dal post – è uno sport di squadra molto bello. Pensateci… magari anche per un allenamento di prova”.

“Se ciò non dovesse accadere - spiega Luciana – mia figlia sarà costretta ad andare altrove, Treviso o Mestre, con tutte le difficoltà che questo comporterebbe per gli equilibri familiari”.

Adele, bimba di dieci anni appassionata di basket, infatti, è l’unica presenza femminile rimasta nel gruppo minibasket della città, ma ben presto non potrà più allenarsi in una squadra mista.

“Per ora a lei non pesa allenarsi con soli ragazzi, si diverte – afferma la mamma – Ma già dal prossimo anno, crescendo, inizierà sicuramente ad avere esigenze differenti, ed è giusto che inizi a confrontarsi in un gruppo femminile.

Sarebbe inoltre un peccato che una città importante come Mogliano Veneto, punto di riferimento sportivo anche per i comuni limitrofi, non avesse una squadra femminile di basket”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×