21/05/2024pioggia

22/05/2024nubi sparse e temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Oderzo Motta

Istituto Sansovino di Oderzo, al via i lavori di riqualificazione

In programma investimenti per un milione e mezzo di euro

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Istituto Sansovino di Oderzo, al via i lavori di riqualificazione

ODERZO - Oggi, mercoledì 7 giugno, la Provincia di Treviso ha presentato i lavori di riqualificazione realizzati all'Istituto Tecnico “J.Sansovino”: gli interventi, dal valore complessivo di 1.531.318 euro, hanno riguardato più ambiti, in particolare la manutenzione straordinaria e la sostituzione dei serramenti, l'adeguamento del sistema antincendio, l'efficientamento energetico dell'edificio attraverso l'installazione di luci LED al posto delle lampadine tradizionali e di un impianto fotovoltaico sul tetto. Oltre a queste opere, è stata sostituita anche la pavimentazione in palestra e nuove uscite di sicurezza.

Hanno preso parte all'evento il presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, l'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Oderzo, Lara Corte, e il dirigente scolastico del Sansovino, Michele Botteon. Insieme a loro, la squadra di ingegneri e tecnici della Provincia, rappresentanti delle ditte che hanno svolto i lavori e alcune classi della scuola. Al termine dell'approfondimento sui lavori svolti, studentesse e studenti hanno presentato alcune attività realizzate nel corso dell'anno scolastico, tra cui robot programmati direttamente dagli studenti, il controllo e comando di un drone e l'illustrazione di un piano di marketing sul turismo locale. A concludere l'evento, un momento conviviale a cura della ditta Peloso Infissi Srl che si è occupata delle opere effettuate sui serramenti dell'Istituto. L’istituto tecnico commerciale "Sansovino" è stato costruito negli anni Settanta ed è situato in via Masotti, 1 a Oderzo. Oltre alle aule didattiche, l'edificio è costituito da una palestra, una centrale termica, dai laboratori di chimica, fisica, informatica, dagli uffici amministrativi e da un archivio.Nel dettaglio, i lavori svolti consistono nella sostituzione dei vecchi serramenti con nuovi serramenti in alluminio a taglio termico, nella messa in sicurezza dei sopraluce in vetro singolo presenti sulle porte interne attraverso una pellicola certificata, l'installazione di tende frangisole motorizzate per garantire protezione termica e l'antiabbagliamento, l'isolamento della parte interna dei davanzali per evitare dispersioni di calore e il conseguente aumento dei costi di riscaldamento (o raffreddamento) dell'edificio. Per quanto riguarda l'adeguamento del sistema antincendio, è stato realizzato un nuovo impianto di rilevazione e allarme, la compartimentazione del magazzino al piano terra, del vano quadri elettrici e di ulteriori vani deposito, l'adeguamento puntuale dell’apertura delle porte per garantire la massima sicurezza, una nuova scala esterna in acciaio e installato un nuovo impianto di spegnimento automatico ad aerosol di sali di potassio. Nei locali della palestra sono stati predisposti un idrante UNI 45, sul retro, due nuove uscite di sicurezza, un filtro a prova di fumo, rifatta completamente la pavimentazione e ripristinate le pannellature dei paramenti verticali, installato un nuovo impianto di spegnimento automatico ad aerosol di sali di potassio al piano terra e, infine, adeguato l'impianto di illuminazione di emergenza. Sono in corso, inoltre, gli interventi di riqualificazione energetica inclusi nel contratto EPC (Energy Performance Contract) del Global Service Manutentivo di quarta generazione. Nello specifico, sono già terminati i lavori di sostituzione delle vecchie lampade con circa 500 lampade a led in corridoi, aule e uffici, così come l’installazione di 75 valvole termostatiche sui radiatori esistenti, nuovi circolatori a giri variabili e sono stati ottimizzati gli isolamenti delle tubazioni nella sottocentrale termica, mentre è in fase di completamento la predisposizione di un impianto fotovoltaico da 35,6 kWp di potenza.

A breve saranno installati i temporizzatori docce nella palestra. “Concludiamo l'anno scolastico festeggiando insieme a studentesse e studenti il completamento dei lavori di riqualificazione che la Provincia ha realizzato al Sansovino – sottolinea Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso – un intervento da oltre 1.500.000 euro che ha permesso di ottimizzare l'efficienza energetica della scuola e la sicurezza, migliorando di conseguenza l'esperienza didattica di tutta la comunità scolastica. Anche quest'opera rientra nell'ampio programma di interventi da oltre 100.000.000 di euro sull'edilizia scolastica superiore che la Provincia sta portando avanti in tutto il territorio: i lavori al Sansovino sono stati finanziati con mezzi propri dell'Amministrazione, con fondi Covid-19 e dai decreti ministeriali n.43 e n.1111, ma ricordo che sono attivi attualmente anche altri 24 cantieri che hanno ottenuto i finanziamenti del PNRR, per un totale di 47.726.564 euro: nonostante le difficoltà a tutti note, la Provincia di Treviso ha già aggiudicato il 70% delle opere e il restante sarà appaltato entro settembre, per investimenti da PNRR totali che ammontano a 68.100.300 euro.

Oggi, un ringraziamento speciale al dirigente scolastico, che ha contribuito ai lavori con arredamenti in palestra, strumenti e attrezzature, e a tutte le studentesse e tutti gli studenti, a cui rivolgo il mio più grande in bocca al lupo per la maturità e, a tutti, i migliori auguri per il loro percorso futuro”. "Abbiamo seguito con grande passione i lavori a questa scuola che la Provincia, passo passo, ha portato avanti e per questo non possiamo che ringraziarla - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Oderzo, Lara Corte - in questo Istituto c'è il futuro di Oderzo e di tutto il territorio, quindi è fondamentale offrire agli studenti scuole sicure e nel pieno rispetto del risparmio energetico". “Era molto tempo che aspettavamo questi lavori e siamo davvero felici di poter disporre di nuovi serramenti, di pannelli fotovoltaici, di una palestra efficiente” ha detto il dirigente Botteon.

Continua a leggere su OggiTreviso

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×