22/06/2024sereno

23/06/2024pioggia debole

24/06/2024nubi sparse

22 giugno 2024

Treviso

L'inseguimento da Paese finisce con un incidente a Treviso, arrestato pregiudicato

Rincorsa dai militari, la persona braccata ha alla fine perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un pubblico esercizio fortunatamente senza conseguenze fisiche

| Ansa |

| Ansa |

L'inseguimento da Paese finisce con un incidente a Treviso, arrestato pregiudicato

TREVISO - Un inseguimento durato alcuni chilometri da Paese fino al capoluogo e terminato con la fuoriuscita di strada della vettura in fuga e l'arresto del conducente. E' avvenuto questa mattina quando, nel corso di un normale servizio di controllo, il guidatore di un'utilitaria ha eluso il posto di blocco dei carabinieri cercando di dileguarsi e compiendo, per questo, varie manovre pericolose per la circolazione stradale. Rincorsa dai militari, la persona braccata ha alla fine perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un pubblico esercizio fortunatamente senza conseguenze fisiche. Bloccato non senza difficoltà a causa della resistenza opposta, l'uomo è risultato essere un pregiudicato di 27 anni, al quale era già stata revocata la patente, e che si era reso responsabile, poco prima, del furto della vettura a Marcon (Venezia).

Nello specifico, nel corso servizio perlustrativo, militari del locale comando Arma avevano proceduto al controllo di un  autovettura Lancia Y sospetta. Dopo aver intimato all'automobilista di fermarsi, lo stesso ha tentato la fuga per diversi chilometri, effettuando pericolose manovre elusive ed estremamente pericolose per i numerosi utenti della strada presenti in quel momento, finendo la sua corsa schiantandosi nei pressi di una tabaccheria nel centro abitato di Treviso. Immediatamente immobilizzato ed incolume, è stato identificato in un italiano 27enne pregiudicato per reati contro il patrimonio e con patente revocata. L'autovettura risultava invece oggetto di furto in data odierna a Marcon (VE), unitamente alle targhe asportate da altro veicolo. A bordo venivano rinvenuti, e sottoposti a sequestro, numerosi arnesi da scasso. Nessun ferito. Il soggetto è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi da scasso, posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida che si terrà nella mattinata di domani.

 


| modificato il:

Ansa

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×