27 ottobre 2020

Mogliano

A MOGLIANO AFFLUENZA SCARSA

In tanti hanno preferito il mare alle urne

| |

| |

A MOGLIANO AFFLUENZA SCARSA

Mogliano – I moglianesi sono andati al mare.

Alle 22 di ieri solo il 39,69% si è recato alle urne per esprimere la propria preferenza nel ballottagigo a sindaco che vede contrapposti Giovanni Azzolini a Roberto Zago.

Nulla a che vedere dunque con l’oltre 72% di quindici giorni orsono, quando la comunità si recò a votare in massa per le amministrative, oltre che per le europee. Di certo però c’è una differenza: due settimane fa si votò sabato e domenica: in questa tornata i giorni previsti sono domenica e lunedì.

Sia da una parte che dall’altra si è fatto riferimento alla necessità di nono disertare le urne. Oggi si continuerà a votare fino alle 15, quando poi i seggi chiuderanno definitivamente.

Si passerà dunque al conteggio delle schede relative al referendum, la cui affluenza a ieri è stata piuttosto bassa.

Ieri sera alle 22 infatti hanno votato dal 15,35 al 15,70% degli aventi diritto sul territorio nazionale.

Treviso, contrariamente al solito, è sotto la media: in Provincia ha votato una forchetta di aventi diritto tra il 13,00 e il 13,37%.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dossier

ELEZIONI GIUGNO 2009

La Marca al voto: tutti i risultati delle elezioni amministrative ed europee del 6 e 7 giugno 2009

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×