02 dicembre 2020

Mogliano

Mogliano si tinge di viola nella la Giornata di sensibilizzazione sul tumore al pancreas

Una patologia che in Italia colpisce 14mila persone con una mortalità del 90%

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Mogliano si tinge di viola nella la Giornata di sensibilizzazione sul tumore al pancreas

MOGLIANO – Dalla scorsa primavera la pandemia da Covid19 ha monopolizzato l’attenzione generale ma va ricordato che tutte le altre patologie non si fermano, per questo ieri 19 novembre è nella Giornata Mondiale per la sensibilizzazione sul tumore al pancreas la città di Mogliano Veneto ha aderito alla campagna di illuminazione “Facciamo luce sul tumore al pancreas” promossa dall’Associazione Nasto Viola Onlus. Così la fontana monumentale in piazza dei Caduti si è tinta di viola.

 

“Lo scopo di questa iniziativa – spiega l’assessore alle politiche sociale Giuliana Tochet - è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sui sintomi e i fattori di rischio della malattia, aumentando così la consapevolezza sulla gravità di una patologia che in Italia ogni anno colpisce 14mila persone con una mortalità a cinque anni dalla diagnosi stimata attorno al 90%. Per questo essere tempestivi è fondamentale”.

 

Le associazioni Fondazione Nadia Valsecchi, Associazione Oltre la Ricerca OVD, Associazione Voglio il Massimo e Asociazione Nastro Viola hanno inoltre, promosso un incontro in diretta Facebook in cui si è parlato di chirurgia, chemioterapia, genetica, nutrizione e familiarità oltre che dell’impatto Covid19 sulla ricerca scientifica e sulle cure dei pazienti.

 



foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×