26 gennaio 2021

Oderzo Motta

Mortale di Cimadolmo, automobilista assolta

Nello schianto tra auto e moto del 12 agosto 2018 morì il centauro Michele Ulliana

|

|

Mortale di Cimadolmo, automobilista assolta

CIMADOLMO - Era stata accusata di omicidio stradale: M.C, 47enne i Cimadolmo è stata assolta.

Era lei alla guida dell’auto che si schiantò il 12 agosto 2018 con la motocicletta di Michele Ulliana, 32enne di Candelù di Maserada.

La tragedia avvenne in comune di Cimadolmo, lungo l’argine del Piave. Il 32enne morì sul colpo, rimase ferita la 29enne che viaggiava con lui.

Il giudice ha accolto la tesi difensiva, ossia che la donna alla guida avesse compiuto correttamente una manovra di svolta al trermine della quale era avvenuto lo schianto.

Qui la notizia dell'incidente mortale

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×