07 giugno 2020

Treviso

Moschee e Centri islamici chiusi per il Coronavirus

I mussulmani sospendono la Preghiera del venerdì

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Islam e Coronavirus

TREVISO - Il presidente della Federazione islamica regionale del Veneto, Ait Alla Lhoussaine che risiede in provincia di Treviso, ha divulgato un avviso a tutta la comunità islamica sul territorio reginale: “Secondo il decreto del primo ministro del 4 marzo 2020, che decide di adottare urgenti misure preventive per fare fronte alla diffusione del virus (Covid 19), la Federazione regionale islamica del Veneto si impegna a sospendere tutte le sue attività e invita il resto delle Associazioni e Centri islamici a livello dell’autorità per aderire e attuare le decisioni della autorità responsabili al fine di preservare sulla sicurezza della nazione e del cittadino”.

Le direttive sulla chiusura di moschee e centri di cultura islamica per il Coronavirus sono giunte direttamente dalla Federazione islamica italiana che con una nota ha informato: “In ottemperanza al decreto emesso dal Presidente del Consiglio dei Ministri in data 4 marzo 2020 recante le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica dal COVID-19, la Conferenza islamica italiana, invita tutte le federazioni islamiche regionali e tutti i centri ad esse aderenti sul territorio nazionale, a seguire le direttive ministeriali e a sospendere le attività culturali e associative, inclusa la Preghiera del venerdì fino al 15 marzo. In questo momento difficile per il paese, la collaborazione dei mussulmani e di tutti, con le istituzioni, è fondamentale per uscire dallo stato di emergenza in cui ci troviamo. La Confederazione islamica italiana si stringe con solidarietà alla popolazione colpita dal virus e invita a mantenere uno spirito collaborativo per fronteggiare questo difficile momento”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×