13/06/2024molto nuvoloso

14/06/2024velature sparse

15/06/2024poco nuvoloso

13 giugno 2024

Montebelluna

Nuova musica in città con il contest musicale “Sound On Monte”

Iscrizioni aperte fino alle 23.59 del 5 aprile 2024 e gratuite

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Sound On Monte

MONTEBELLUNA - Aperte le iscrizioni per la seconda edizione di Sound On Monte, il contest musicale promosso dal Comune di Montebelluna in collaborazione con l’Associazione Il Mosaico. Dopo la positiva esperienza dell’edizione di debutto dello scorso anno, Sound on Monte ritorna; la gara musicale è rivolta a tutti i giovani musicisti e band emergenti di età compresa tra i 14 e i 29 anni ed è aperta ad ogni genere musicale. "One More" sarà lo slogan che accompagna la seconda edizione di Sound on Monte, a richiamare l’EP del gruppo Black Out Band, vincitore della scorsa edizione. Novità di questa edizione è che il Contest si espande, rivolgendosi non solo ai ragazzi della Marca, ma di tutta la Regione del Veneto. L’iscrizione è aperta fino alle 23.59 del 5 aprile 2024, è gratuita e semplicissima: è infatti sufficiente compilare il form presente nella sezione "Iscriviti" del sito www.soundonmonte.it. Le iscrizioni verranno chiuse anticipatamente quando saranno raggiunte le 100 candidature.

In caso di gruppi musicali (duo, trio, band), sono ammessi anche i gruppi composti da musicisti che alla data del 31 maggio 2024 risultino avere un’età superiore ai 29 anni, a condizione che questi non siano più della metà del totale dei componenti del gruppo stesso. Quattro le fasi previste: alle iscrizioni, seguirà una fase di valutazione da parte della Giuria di Qualità composta da cinque esperti nel settore musicale individuati dall’Associazione Il Mosaico in accordo con l’Amministrazione Comunale. La giuria individuerà i 20 Artisti che accederanno alla fase successiva. La fase finale, in programma il 31 maggio, l’1 ed il 2 giugno (in caso di maltempo la manifestazione si svolgerà nei giorni di venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 giugno 2024), si svilupperà in due fasi: con l’esibizione dal vivo degli artisti in centro a Montebelluna nel corso delle prime serate saranno proclamati i 6 finalisti che passeranno alla fase finale del contest, che si svolgerà domenica 2 giugno e al termine della quale verrà eletto il vincitore assoluto del concorso.

La Giuria di Qualità valuterà gli Artisti assegnando un punteggio da 1 a 10 ad ognuno dei seguenti parametri: intonazione, interpretazione, originalità, composizione e tecnica strumentale e presenza scenica. Esordisce il sindaco, Adalberto Bordin: “Ad un anno di distanza dall’esordio, riproponiamo ed estendiamo questa manifestazione rivolta a tutti i giovani. Non solo della Marca, ma di tutta la Regione. L’amministrazione coinvolge di nuovo i giovani attivamente e Montebelluna torna ad aprire le porte alle giovani generazioni, con un occhio di riguardo a chi ama la musica, e lo fa in sinergia con l'associazione "Il Mosaico - Un Centro da Vivere", che ringrazio di cuore per l'indispensabile e prezioso contributo che dà nella realizzazione di questo progetto. Un sentito grazie va anche ai tecnici e agli uffici comunali, ai giudici e a tutte le persone che già da qualche mese si stanno adoperando per garantire la buona riuscita dell'evento che, mi auguro, replicherà il successo dello scorso anno”.

Aggiunge l’assessore alle Politiche giovanili, Andrea Marin: “Sound On Monte rappresenta un altro tassello del mosaico delle politiche giovanili che si aggiunge alle numerose proposte messe a punto in questi anni e che abbracciano molti ambiti: dalla cittadinanza attiva, lo sport, la cultura, ed ora la musica. L’obiettivo è sempre lo stesso: far sì che i giovani siano davvero protagonisti della propria vita ma anche di questa Città che, anche per conformazione, ben si presta ad ospitare eventi di richiamo per i ragazzi”. Aggiunge il consigliere Ethel Marcolin: “La prima edizione di Sound On Monte è stata un gran successo e per questo è nata fin da subito la speranza che il contest potesse diventare un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative montebellunesi e, soprattutto, delle attività rivolte ai più giovani. Detto fatto, ci siamo subito messi all'opera per la realizzazione di questa seconda edizione, che sarà ricca di novità ma che avrà, allo stesso tempo, il medesimo obiettivo dello scorso anno: dare la possibilità ai giovani di esprimersi attraverso una comune passione - quella per la musica - che ha notoriamente il potere trascendentale di emozionare e che, inoltre, permette di creare e incentivare delle sane opportunità di incontro all'insegna del divertimento e della condivisione. Siamo fiduciosi che anche quest'anno saranno numerosi gli Artisti che coglieranno l'opportunità di iscriversi e che proveranno ad aggiudicarsi il premio finale...e noi li aspettiamo a braccia aperte!”.

Aggiunge il presidente de Il Mosaico, Enrico Santinon: "L'Associazione Il Mosaico appoggia da sempre attività che possono portare alla città di Montebelluna vitalità e pubblico... E in questo, il contest "Sound on Monte" che quest'anno giunge alla sua seconda edizione, è un'opportunità per coinvolgere un target, quello dei giovani dai 14 ai 29 anni, proveniente non solo dalla Città ma anche dall’intera regione, che ha sempre più bisogno di trovare un luogo comune in cui relazionarsi e fare esperienza. La musica è per tutti e maggiormente per i giovani, espressione e incontro, e diventa in quest'occasione possibilità di fare conoscere la propria arte e di intrattenere un pubblico che speriamo sia sempre più partecipe ad eventi di promozione come questo! Quello che ci auguriamo come associazione è di per poter essere sempre canale di comunicazione tra amministrazione, associazione e comunità, anche di quella più giovane!".

FOTO: Sound on Monte 2023

 



 

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×