14/07/2024poco nuvoloso

15/07/2024sereno

16/07/2024sereno

14 luglio 2024

Mogliano

Pompieropoli, la festa di 540 bambini e 180 nonni

A Monastier iniziativa intergenerazionale per promuovere sicurezza e senso civico nel rispetto delle istituzioni di sicurezza

|

|

POMPIEROPOLI

MONASTIER - E’ stata un successo la giornata conclusiva della prima edizione di “Civismo senza età” che ha visto coinvolti oltre 540 tra bambini e alunni del Micronido “La Casa sull’Albero”, delle scuole primarie e dell’infanzia degli Istituti Comprensivi di Monastier, Roncade, Zenson di Piave, Fossalta, Meolo assieme ai 180 ospiti del Centro Servizi agli anziani “Villa delle Magnolie” di Monastier. Il parco e la zona antistante la struttura sono diventati per un giorno teatro di una “Pompieropoli Intergenerazionale”.

Qui i bambini, con tanto di elmetto rosso in testa e energia da vendere, hanno affrontato il percorso ad ostacoli che simula quelli che potrebbero trovarsi di fronte nella vita quotidiana. Gli anziani, che il giorno prima erano stati impegnati nelle prove di simulazione di un incendio nella casa di riposo, hanno fatto da giudici, conferendo ad ogni “piccolo pompiere” il diploma per aver affrontato con “coraggio” il percorso con le prove di sicurezza.

A completare l’iniziativa, promossa dal Comando dei Vigili del Fuoco di Treviso, con il Presidio Ospedaliero “Giovanni XXIII” ed il Comune di Monastier, la presenza nel piazzale antistante il Centro Servizi di rappresentanze dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia, della Guardia di Finanza, della Protezione Civile, dell’Esercito e della Polizia Municipale. I bambini sono saliti nelle macchine di servizio e dentro alle autobotti, sono entrati nelle ambulanze, hanno condiviso con i rappresentanti delle forze dell’ordine la gioia di poter, per una volta, dare “voce” alle sirene delle potenti vetture dei loro beniamini. Entusiasmo alle stelle poi durante la dimostrazione di fiuto di Escor, il cane finanziere del Comando delle Fiamme Gialle di Treviso. Tra le numerose borse posizionate, Escor ha individuato quella contenente qualcosa di sospetto, suscitando gli applausi dei bambini.

“Questa giornata è stata il cuore pulsante della prima edizione di "Civismo senza età”- commenta il Comandante dei Vigili del Fuoco di Treviso Giuseppe Costa - un evento pionieristico nel panorama italiano che si è trasformato in una festa che ha saputo unire le generazioni, combinando la saggezza degli anziani con l'entusiasmo e la freschezza dei giovani, destinati a diventare gli adulti di domani”.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×