09/12/2022rovesci di pioggia

10/12/2022pioggia debole

11/12/2022pioviggine

09 dicembre 2022

Cronaca

Putin mobilita 300mila riservisti e scatta il "fuggi fuggi"

Volti introvabili o a prezzi folli, tutti cercano di espatriare per non andare a morire al fronte

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

aeroporto Mosca

RUSSIA - Questa mattina Vladimir Putin ha richiamato alle armi 300mila riservisti russi e nel giro di poche ore la notizia ha seminato il panico. Negli aeroporti delle principali città russe i voli per espatriare sono quasi tutti esauriti: i pochi disponibili arrivano a costare cifre folli, anche 10mila dollari per raggiungere Istambul.

Le mete più richieste sono quelle verso la Turchia e gli Emirati Arabi, tutti contesti territoriali fuori dalla diretta influenza politica russa. A tentare l'espatrio non è la popolazione civile in generale ma sono proprio i riservisti che non vogliono andare a morire al fronte, combattendo con armami inadeguate ed guidati da graduati oramai allo stremo e privi di motivazione.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×