13/06/2024temporale

14/06/2024velature sparse

15/06/2024poco nuvoloso

13 giugno 2024

Nord-Est

Rapina una donna usando spray urticante, ai domiciliari

Indagine dei carabinieri, scoperto dalle videocamere

|

|

Rapina una donna usando spray urticante, ai domiciliari

VICENZA - I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Thiene (Vicenza) hanno arrestato un giovane di 29 anni, del posto, accusato di aver rapinato un'anziana utilizzando dello spray urticante. L'episodio risale al 4 febbraio scorso, intorno a mezzogiorno. La donna, mentre rientrava a piedi a casa dopo aver fatto acquisti in centro, era stata avvicinata da un ragazzo, che, dopo averla strattonata per un braccio, l'aveva fatta cadere a terra e le aveva spruzzato dello spray sul volto, rubandole alcune monete. I militari hanno acquisito le immagini di numerose telecamere pubbliche e private della zona, ricostruendo il percorso compiuto dalla vittima ed estrapolando un frame dal quale si è riusciti a identificare l'aggressore. La Procura di Vicenza ha emesso un decreto di perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire e sequestrare gli indumenti che l'indagato indossava al momento della rapina. Il Gip ha quindi emesso un'ordina di custodia cautelare agli arresti domiciliari, eseguito dai carabinieri.



 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×