25 gennaio 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Riordino sedi, ambulatori potenziati: rivoluzione nell'Ulss7

Incontro tra sindaci e direttore generale su sanità Quartier del Piave

commenti | (2) |

commenti | (2) |

Riordino sedi, ambulatori potenziati: rivoluzione nell'Ulss7

PIEVE DI SOLIGO - Potenziamento della medicina preventiva, avvio di una nuova Medicina di Gruppo che riunirà oltre dieci medici di medicina generale, miglioramento dei Poliambulatori, riordino delle sedi: sono questi i temi attorno cui sta lavorando il Gruppo tecnico costituito da rappresentanti delle Aree Sanitarie e Sociali e dell’Ulss 7 e da tre Sindaci in rappresentanza dei Comuni di Quartier del Piave e Vallata.

 

Il Gruppo tecnico costituito per l’analisi dei bisogni di salute di Quartier del Piave e Vallata - spiegano Sindaci e Direttore Generale dell’Ulss 7, Gian Antonio Dei Tos (in foto) – sta completando il “check up” epidemiologico della popolazione: è in fase di ultimazione l’elaborazione dei risultati dell’approfondimento volto a verificare lo stato di salute dei cittadini di questo territorio. I risultati dell’indagine, correlati con quelli di un Focus group realizzato ad hoc, ci permetteranno di tarare i servizi in modo più appropriato, individuando alcune importanti linee di sviluppo modulate sulla scorta dei “bisogni di salute” – sottolineano Sindaci e Direttore Generale –. Tra queste particolare importanza assumono: il potenziamento di alcuni ambulatori specialistici, con particolare riferimento all’Area Materno-Infantile, l’offerta di nuovi vaccini per i bambini e per gli adulti, iniziative di contrasto delle patologie cardio-vascolari e, non da ultimo, il riordino delle sedi delle varie attività distrettuali. Entro luglio saranno definite le iniziative che saranno gradualmente avviate a partire dal prossimo autunno”.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×