08 marzo 2021

Italia

Scomparsa Orlandi, il fratello: "Audizioni in Procura a Roma"

|

|

Scomparsa Orlandi, il fratello:

ROMA - ''Dalla procura di Roma mi confermano che ci sono state delle persone interrogate, ma non so chi siano''.

Lo dice all'Adnkronos Pietro Orlandi, in merito alle indagini sulla sparizione di Emanuela Orlandi, avvenuta nel giugno del 1983. ''Domattina sarò lì all'Angelus, in piazza S. Pietro -prosegue - mi auguro che Benedetto XVI ricordi con una preghiera Emanuela e la necessità di arrivare alla verità su questa storia. Questo per me sarebbe un vero segnale di cambiamento e trasparenza della Chiesa''.

''Ho fatto questa richiesta alla segreteria di Stato -fa sapere ancora Pietro Orlandi- e per conoscenza a padre Georg. Domani vorrei che il mio nome di mia sorella fosse pronunciato da quella finestra, come ha fatto altre volte Giovanni Paolo II''. E conclude con un'espressione del Vangelo: ''Non c'è nulla di segreto che non debba essere rivelato''.

(Adnkronos/Ign)

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×