05/12/2021nuvoloso

06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

05 dicembre 2021

Esteri

Successo! Il rover della NASA ottiene il suo primo campione di roccia marziana

Dopo un primo tentativo fallito, il secondo tentativo ha acquisito il primo campione di roccia mai ottenuto su Marte

| Richard Brewer |

immagine dell'autore

| Richard Brewer |

 immagini del primo campione di roccia marziana

Foto: immagini del primo campione di roccia marziana ottenuto con successo, mercoledì 1 settembre 2021 Crediti: NASA/JPL-Caltech/MSSS

 

USA - Il rover Perseverance Mars della NASA ha raccolto con successo il suo primo campione di roccia mercoledì 1 settembre 2021. Dopo che il primo tentativo del mese scorso è risultato vuoto, il rover Perseverance si è recato in una nuova posizione, una cresta chiamata "Citadelle" che si affaccia sul fondo del cratere, e hanno perforato un campione di carota in una roccia marziana che hanno soprannominato "Rochette". La roccia con il suo foro può essere vista nell'immagine a sinistra e il campione nel tubo a destra.L'anello di colore più chiaro è la punta di carotaggio e all'interno si trova il tubo del campione che mostra un campione di roccia.

 

Giovedì 2 settembre 2021, Adam Steltzner, ingegnere capo del rover Perseverance, lo ha definito un campione di base perfetto e ha twittato "Abbiamo un campione! Non sono mai stato più felice di vedere un buco in una roccia".

 

Tuttavia, dopo aver scattato le immagini iniziali che mostrano la roccia carotata all'interno del tubo, il rover ha fatto vibrare il trapano per liberare il bordo del tubo del campione dal materiale residuo e questo può anche far scivolare ulteriormente il campione nel tubo. Dopo questa procedura sono state scattate ulteriori immagini, ma l'illuminazione era scarsa e il materiale di base non era visibile in esse. Per precauzione, il giorno successivo il team ha impiegato un po' di tempo per ottenere immagini aggiuntive del contenuto del tubo di titanio con una migliore illuminazione per verificare che il campione fosse effettivamente all'interno prima di ordinare al rover di conservare il campione per la custodia

 

Jennifer Trosper, project manager, ha dichiarato: "Il progetto ha ottenuto il suo primo nucleo rock sotto la sua cintura e questo è un risultato fenomenale". … “Abbiamo fatto quello che siamo venuti a fare. Lavoreremo su questo piccolo inconveniente con le condizioni di illuminazione nelle immagini e rimarremo incoraggiati dal fatto che ci sia un campione in questo tubo”.

 

Sabato 4 settembre, campione confermato! Dopo un'attesa tesa, le nuove immagini sono state ricevute e hanno mostrato chiaramente che il campione era rimasto. Hanno twittato in un messaggio dal team del rover: "Ce l'ho! Con una migliore illuminazione lungo il tubo del campione, puoi vedere che il nucleo di roccia che ho raccolto è ancora lì. Successivamente, elaborerò questo campione e sigillerò il tubo." Un grande sospiro di sollievo.

 

È un risultato significativo: la raccolta di campioni per la ricerca di segni di antica vita microbica è uno degli obiettivi primari della missione. Se Marte fosse mai abitabile, il delta del fiume Jezero Crater è uno dei posti migliori per raccogliere campioni da analizzare nei laboratori sulla Terra per i segni biologici della vita marziana passata. Il primo tentativo di prelevare un campione il 5 agosto purtroppo è fallito poiché hanno perforato una roccia fragile che si è trasformata in polvere che è ricaduta a terra lasciando vuoto il tubo del campione. La nuova posizione e il masso "Rochette" sono stati scelti in parte perché ci si aspettava che fosse più robusto e in grado di fornire un buon campione. Per evitare la possibilità di un tubo vuoto come è successo con il primo tentativo, il team ha scattato ulteriori foto del contenuto del tubo per confermare che avevano un nucleo intatto prima di comandare a Perseverance di sigillarlo e conservarlo.

  ************** IN ENGLISH ************

 Success! NASA rover obtains its first Martian rock sample. After an early attempt failed, the second try has acquired the first rock sample ever obtained on Mars.   

 

 USA -  NASA Perseverance Mars rover successfully collected its first rock sample Wednesday, 1 September 2021. After the first attempt last month came up empty, Perseverance rover drove to a new location, a ridge called the “Citadelle" that overlooks the crater floor, and drilled a sample core in a Martian rock they nicknamed “Rochette.” The rock with its drill hole can be seen in the image on the left and the sample in the tube on the right. The lighter colored ring is the coring bit and inside is the sample tube showing a rock core sample.

 

Thursday, 2 September 2021, Adam Steltzner, Perseverance rover’s Chief Engineer, called it a perfect core sample and tweeted “We have a sample! I’ve never been more happy to see a hole in a rock.”

 

 However, after taking the initial images showing the cored rock within the tube the rover vibrated the drill to clear the lip of the sample tube of residual material and this can also cause the sample to slide down farther into the tube. After this procedure additional images were taken but the lighting was poor and the core material was not visible in them. As a precaution the team spent some time the next day obtaining additional imagery of the contents of the titanium tube with better lighting to verify the sample is indeed inside before they order the rover to store the sample for safekeeping

 

Jennifer Trosper, project manager, said “The project got its first cored rock under its belt and that is a phenomenal accomplishment.” … “We did what we came to do. We will work through this small hiccup with the lighting conditions in the images and remain encouraged that there is sample in this tube.”

 

Saturday, 4 September, sample confirmed! After a tense wait the new images were received and clearly showed the sample remained. They tweeted in a message from the rover team, "I’ve got it! With better lighting down the sample tube, you can see the rock core I collected is still in there. Up next, I’ll process this sample and seal the tube." A big sigh of relief.

 

 It s a big deal:  Collecting samples to search for signs of ancient microbial life is one of the primary goals of the mission.  If Mars was ever habitable the Jezero Crater river delta is one of the best spots to collect samples to be analyzed in laboratories back on Earth for biological signs of past Martian life. The first attempt to get a sample on 5 August unfortunately failed as they drilled into a fragile rock that turned to a powder that fell back to the ground leaving the sample tube empty. The new location and the boulder “Rochette” was chosen in part because it was expected to be more robust and likely to provide a good sample. To avoid the possibility of an empty tube as happened with the first attempt, the team took additional photos of the tube’s content to confirm they had an intact core before commanding Perseverance to seal and store it.

**************  

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Richard Brewer

Dello stesso argomento

immagine della news

08/07/2021

"HOPE" cattura le prime immagini delle aurore Marziane

L'orbita degli Emirati Arabi Uniti, Hope, ha catturato le immagini più dettagliate finora di aurore discrete sul lato notturno di Marte che seguono lo schema del campo magnetico in decadimento del pianeta rosso

immagine della news

20/02/2021

Il rover Perseverance della NASA atterra su Marte!

Dopo aver completato un viaggio di 472 milioni di km (293 milioni di miglia) dalla Terra, il rover più sofisticato dell'umanità, Perseverance, è atterrato con successo sulla superficie di Marte

immagine della news

13/02/2021

La cinese Tianwen-1 entra con successo nell'Orbita di Marte

La prima missione su Marte della Cina ha completato il suo viaggio su Marte il 10 febbraio 2021 entrando in orbita solo un giorno dopo l'inserimento nell'orbita della navicella spaziale Marte degli Emirati Arabi Uniti il 9 febbraio

immagine della news

11/02/2021

"HOPE" entra nell'orbita di Marte ...

La prima delle tre missioni lanciate dalla Terra nel luglio 2020, Hope, la navicella spaziale degli Emirati Arabi Uniti, è arrivata su Marte ed è entrata in orbita con successo il 9 febbraio 2021

immagine della news

31/01/2021

La ricerca di forme di vita su Marte

Segreti del pianeta rosso. Atterraggio su Marte 18 febbraio 2021 Perseverance Rover della NASA cercherà qualsiasi indicazione della biologia marziana passata o presente

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×