15/07/2024sereno

16/07/2024sereno

17/07/2024sereno

15 luglio 2024

Treviso

Tanta commozione per l'addio a Giulia, travolta e uccisa in Strada Ovest:"La tua gentilezza e il tuo sorriso sempre con noi"

Amici, conoscenti e i compagni della scuola di Karate si sono stretti attorno alla famiglia della 38enne

|

|

funerale Giulia Mauri

TREVISO - Oggi pomeriggio, 14 giugno, nella chiesa del Sacro Cuore a Treviso, si sono svolti i funerali di Giulia Mauri, la 38enne trevigiana travolta e uccisa da un furgone lo scorso 3 giugno lungo la Strada Ovest mentre era in sella alla sua bicicletta sulla pista ciclabile. Amici, conoscenti e i compagni della scuola Asd Ren Bu Kan Karate di Treviso, dove Giulia era diventata cintura nera di karate terzo Dan, si sono stretti attorno alla famiglia della 38enne, alla mamma Giulia e al compagno Matteo. In chiesa anche il sindaco di Treviso, Mario Conte.

A celebrare il funerale don Giovanni, parroco della parrocchia Sacro Cuore e il parroco di San Pelajo, dove Giulia viveva con il compagno. “La perdita improvvisa e tragica di Giulia ha lasciato un vuoto che nulla potrà mai colmare ma siamo certi che la sua gentilezza, il suo sorriso e i suoi occhi continueranno a vivere con noi”, le parole dei famigliari che hanno voluto ringraziare i presenti e i soccorritori.

Leggi anche:

Incidente in Strada Ovest, la donna gravemente ferita è deceduta in ospedale


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×