21/05/2024rovesci di pioggia

22/05/2024possibili temporali

23/05/2024pioggia debole e schiarite

21 maggio 2024

Treviso

Tartaruga marina operata e salvata dal Centro di Recupero Animali Selvatici di Treviso

L’animale, recuperato a Ravenna con una lesione profonda, è stato operato dal veterinario Martini responsabile del Cras

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

tartaruga marina

TREVISO - Il Centro di Recupero Animali Selvatici della Provincia di Treviso in azione per salvare una tartaruga marina recuperata dal Cestha di Marina di Ravenna: proprio in questi giorni il medico veterinario incaricato dall’ente, il dottor Marco Martini, ha operato in via straordinaria l’esemplare, recuperato con una lesione profonda da un centro di Recupero specializzato in tartarughe marine del Ravennate.

Dopo la prima fase di recupero e le verifiche del caso a cura della dottoressa del Cestha Erica Marchiori, il direttore sanitario dottor Gianfranco Medri del medesimo Centro a Marina di Ravenna ha autorizzato il trasporto e la cura dell’animale in Provincia di Treviso, nello studio medico del dottor Martini, dove vengono svolte normalmente tutte le operazioni chirurgiche degli animali selvatici in uno stato di criticità recuperati dal personale di Polizia Provinciale e Guardie per l’Ambiente del Cras.

L’operazione, andata a buon fine, ha permesso di sanare una lesione profonda al carapace, sul fianco sinistro della tartaruga. Una volta terminato l’iter medico, la tartaruga marina è stata nuovamente trasportata al Cestha, dove sarà seguita fino alla fase di reintegrazione in natura e ritorno in libertà.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×