15/06/2024nubi sparse

16/06/2024poco nuvoloso

17/06/2024poco nuvoloso

15 giugno 2024

Treviso

Una lite tra vicini degenera in un accoltellamento: è successo in un condominio a Spresiano

Ferito un 49enne e fermato il 60enne che lo ha colpito: l'aggredito non è in pericolo di vita

|

|

Una lite tra vicini degenera in un accoltellamento: è successo in un condominio a Spresiano

SPRESIANO – Anni di ruggine sono sfociati ieri sera in un’aggressione fisica con tanto di accoltellamento. È accaduto in un condominio di via Lazzaris a Spresiano dove l’ennesima lite tra due vicini, un 49enne e un 60enne, entrambi italiani, dopo una discussione molto accesa sono giunti alle mani, quindi il più anziano dei due, pare abbia usato dapprima dello spray al peperoncino contro l’antagonista per poi estrarre un coltello con il quale ha aggredito il 49enne. Questo è quanto emerso da una prima ricostruzione sommaria che i Carabinieri di Treviso stanno accertando, per stabilire con esattezza la dinamica dei fatti, dopo aver fermato l’aggressore.

Sul posto i sanitari del Suem 118 che hanno soccorso il malcapitato. Da subito le lesioni al braccio non son parse gravi ma per motivi precauzionali la vittima dell’aggressione è stata trasportata all’ospedale per una valutazione più approfondita e le cure del caso. L’accaduto, da quanto hanno raccontato i vicini, non è che l’ultimo epilogo di anni di incomprensioni e ruggine tra i due, che aveva oramai alimentato un clima molto pesante nel condominio, in cui le discussioni tra i rivali oramai non si contavano più. Malgrado i contrasti frequenti però non si erano mai verificati degli scontri fisici, fino a ieri sera quanto per un soffio non si è sfiorata la tragedia.
 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×