24/06/2024nubi sparse

25/06/2024pioggia debole e schiarite

26/06/2024pioggia debole e schiarite

24 giugno 2024

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto: bandiera rossa sulla croce del Monte Altare, scoppia la polemica. "Va rimossa"

Bastanzetti scrive al sindaco Antonio Miatto e chiede la rimozione del vessillo

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

bandiera rossa vittorio veneto

VITTORIO VENETO - “Avanti popolo, bandiera rossa/ Alla riscossa, trionferà”, recita la canzone. A Vittorio Veneto, però, la bandiera rossa che sventola sul Monte Altare è diventata un caso. Il vessillo rosso è comparso il 1° maggio scorso in occasione della festa dei lavoratori, e al momento si trova ancora lì. Il gesto non è stato rivendicato da nessuno, ma non è piaciuto a Michele Bastanzetti, ex membro del consiglio di quartiere di Ceneda.

 

E così il noto cittadino vittoriese scritto al sindaco Antonio Miatto e ha chiesto la rimozione della bandiera. “Dall' alba del 1° Maggio sventola sulla Croce del Monte Altare un grande drappo rosso - si legge nella missiva -. Quello è un Monumento ai Caduti di tutte le guerre ed un luogo iconico della città, oltreché un potente simbolo della religione cattolica. Non credo che tale esposizione sia stata autorizzata, non mi risulta che sia stata rivendicata e motivata e non si sa fino a quando la bandiera sia destinata a rimanere in quel luogo, che trovo fortemente improprio. Le chiedo gentilmente di disporne la rimozione”.

 

Bastanzetti è a dir poco affezionato al Monte Altare e alla sua croce. Ogni anno si reca infatti in quel luogo per celebrare il 25 aprile e issare il tricolore, ma ha portato la bandiera italiana sulla sommità della montagna anche per il 4 novembre, per l’anniversario dell’unificazione dell’Italia e per quello dell’insurrezione di Ceneda. “Per quanto riguarda la bandiera rossa, non c’è stata nessuna rivendicazione – spiega Bastanzetti -. Ricordo però che molti anni fa, per lo stesso motivo, mi è arrivato un volantino firmato dagli Anarchici Vittoriesi. Escludo che si tratti di aree politiche e culturali molto distanti”. “Chi ha esposto la bandiera dovrebbe anche rimuoverla – sostiene il primo cittadino -. Vedrò di informarmi”.

 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×