22/07/2024poco nuvoloso

23/07/2024pioggia debole e schiarite

24/07/2024pioviggine e schiarite

22 luglio 2024

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, furgone usato per il furto viene abbandonato lungo i binari: centrato dal treno

Trenitalia: "La circolazione permane sospesa tra Vittorio Veneto e Conegliano"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

treno vittorio veneto

VITTORIO VENETO/CONEGLIANO - Questa mattina, intorno alle 6.30 circa, il treno regionale che stava percorrendo la tratta ferroviaria Belluno–Conegliano, in direzione sud, giunto all’altezza del km 8 della linea ferrata, in località Scomigo, ha impattato con la parte posteriore di un furgone Fiat Iveco che era rimasto parzialmente fermo sui binari e che a seguito dello scontro è rovinato nella scarpata che fiancheggia la ferrovia. Il convoglio trasportava circa 40 passeggeri, tutti rimasti illesi, così come il macchinista.

 

Sul posto, oltre a personale dei vigili del fuoco, sono giunti i Carabinieri delle Compagnie di Conegliano e Vittorio Veneto, che, dalle prime indagini, hanno accertato che il furgone era stato rubato nella giornata di ieri a Nervesa della Battaglia e che era stato utilizzato, da ignoti nella scorsa notte a Vittorio Veneto, per perpetrare il furto di 15 biciclette ai danni del negozio “Crazy Sport”.

 

Verosimilmente i malfattori, durante la fuga, hanno imboccato una strada sterrata e giunti in prossimità della linea ferroviaria hanno sfondato la recinzione in cemento posta vicino ai binari, oltrepassandoli per scaricare la refurtiva su un altro mezzo che si trovava dalla parte opposta.

 

Il furgone, però, si è impantanato sui binari, sicché i malfattori, dopo averlo quasi interamente svuotato, lo hanno abbandonato sul posto dove successivamente è avvenuto l’impatto. Quando i militari dell’Arma e i vigili del fuoco hanno aperto il furgone nella scarpata, hanno rinvenuto soltanto due biciclette, che evidentemente non sono state scaricate in tempo dai malfattori e che saranno restituite al legittimo proprietario. Indagini in corso in merito ai furti del furgone e delle biciclette a cura dei Carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto. Sul posto anche personale della Polizia Ferroviaria per gli accertamenti di competenza in ordine all’incedente ferroviario.

 

“La circolazione permane sospesa tra Vittorio Veneto e Conegliano per accertamenti sulla linea a seguito dell'urto tra un treno e un automezzo fermo all'interno di un passaggio a livello, regolarmente chiuso – rende noto Trenitalia attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito -. In corso l'intervento dei tecnici. I treni Regionali possono subire limitazioni di percorso, cancellazioni e ritardi”.

 

La circolazione ferroviaria della tratta Calalzo Pieve di Cadore-Conegliano, dopo una mattinata di gravi disagi, è stata regolarmente ripristinata dalle 14.00.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

24/03/2022

Attacco hacker contro Trenitalia

"Allo stato attuale non sussistono elementi che consentano di risalire all'origine e alla nazionalità dell'attacco informatico"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×