18/04/2024pioggia e schiarite

19/04/2024poco nuvoloso

20/04/2024poco nuvoloso

18 aprile 2024

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, un appello per il Parco Dan: "E' un luogo simbolico"

Anche il Pd di Vittorio Veneto si schiera contro la (possibile) vendita dell’area del Parco Dan

|

|

parco dan vittorio veneto

VITTORIO VENETO - Anche il Pd di Vittorio Veneto si schiera contro la (possibile) vendita dell’area del Parco Dan. “Il Partito Democratico esprime forti riserve perché questo è un luogo simbolico, oltre che funzionale per la città – si legge in una nota diramata oggi dal segretario Fabio Braido -. Si valorizzino invece il lavoro e l’impegno di anni di volontariato, che va integrato in modo intelligente con le esigenze dell’impresa. Chi mette in contrapposizione impresa e società è rimasto indietro di decenni, perché le aziende esprimono una fondamentale funzione sociale per la crescita e lo sviluppo della comunità. È compito dell’amministrazione vigilare e promuovere la loro proficua integrazione. Il Parco Dan era stato progettato con lungimiranza per conciliare la voglia dei giovani di fare festa con le esigenze di tranquillità e riposo di tutti: l’area è posta in zona industriale e di fatto non arreca disturbo ad alcuno, anche quando viene utilizzato per musica rock dal vivo”.

 

“L’amministrazione non illuda i cittadini dicendo che l’alternativa è l’aviocampo, visto che non è ancora stato formalizzato il passaggio dallo Stato alla città – si legge ancora -. In qualsiasi caso le caratteristiche del parco sono difficilmente replicabili: l'areo-campo confina con un'area residenziale, si trova a ridosso di una strada ad alta percorrenza (viale Menarè) ed è attualmente privo di parcheggio. E non si dica che c’è l’esigenza di convertire l’unica area verde della zona industriale in zona deputata ad attività produttiva: a cosa serve, altrimenti, l’ampliamento che l’amministrazione ha già di fatto garantito spendendo 2,5 milioni di euro per il sottopasso ferroviario, adducendo a giustificazione di tale investimento la necessità di ampliare la zona industriale oltre la ferrovia poiché nella attuale non c’è più alcun terreno disponibile?” OT

 

Leggi anche: 

Vittorio Veneto, proteste contro la (possibile) vendita del parco "Dan"

Vittorio Veneto, l'area del parco "Dan" potrebbe essere venduta: "Alcune aziende ce l'hanno chiesta"

 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×