22 luglio 2019

Mogliano

Amministrative a Mogliano, fusione all’orizzonte per il Centrosinistra

Probabile nuova lista “Democratici per Mogliano” che dovrebbe nascere dalla fusione tra Pd e liste civiche

commenti |

MOGLIANO - Amministrative di Mogliano, all’orizzonte c’è la possibilità di una fusione tra il Pd e le liste civiche a sostegno della maggioranza uscente.

La nuova lista dovrebbe chiamarsi “Democratici per Mogliano”, se ne sta parlando proprio in questi giorni, molto caldi sul piano politico.

Relativamente al centrosinistra moglianese, la realtà che ha governato la città nell’ultimo quinquennio, la settimana scorsa si era presentata la lista del sindaco Carola Arena, Mogliano 20 24.

Mentre un paio di settimane prima aveva fatto il suo debutto “Mogliano Bene Comune”, che raggruppa volontariato, ambientalisti e dell’attivismo giovanile.

In questo contesto da ricordare anche la nuova lista del Ponte che completerebbe il gruppo di realtà che correrà compatto per la Arena.

Attualmente l’altro candidato in corsa a Mogliano è Davide Bortolato, attualmente consigliere d’opposizione, ex presidente dell'associazione di quartiere di Zerman, oltrechè ex assessore ai lavori pubblici, che correrà per la Lega.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×