15/11/2018quasi sereno

16/11/2018quasi sereno

17/11/2018sereno

15 novembre 2018

Oderzo Motta

Cimadolmo, velivolo si incendia e precipita dopo aver toccato i cavi dell'alta tensione. Due morti

L'episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di Ferragosto. Sul posto il Suem 118 e i Vigili del Fuoco. Morti sul colpo Matteo Passatello e Ornella Pillot di Villorba

commenti |

l'incidente di Ferragosto a Cimadolmo

CIMADOLMO - Ferragosto funestato da un grave incidente aereo. L'episodio è accaduto a Cimadolmo, nell'area di via Baracca, nei pressi del fiume Piave.

Un velivolo di piccole dimensioni, decollato pochi minuti prima da Cimadolmo, verso le 18.00, avrebbe toccato i cavi dell'alta tensione e, dopo essersi incendiato, è precipitato.

All'interno c'erano due personeMatteo Passatello e Ornella Pillot di Villorba: entrambi sono morti carbonizzati. Erano il pilota e il passeggero del mezzo, un piccolo velivolo da turismo

L'allarme è scattato immediatamente: sul posto Vigili del Fuoco della Centrale di Treviso e del distaccamento di Motta di Livenza, oltre agli operatori del Suem 118 per i primi soccorsi.

Giunti anche due elicotteri: quello del Suem e quello die Vigili del Fuoco

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri di San Polo di Piave. Sul posto è giunto subito il sindaco Giovanni Ministeri che, come tanti residenti, ha notato la colonna di fumo nero salire da via Baracca, zona periferica di difficile accesso. 

 

Fonte

 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×