22/06/2018temporale e schiarite

23/06/2018quasi sereno

24/06/2018nuvoloso

22 giugno 2018

Cronaca

Fa i bisogni nel giardino della scuola, il consigliere: "Non si può cacare davanti ai bambini"

commenti |

“Non si può cagare nel giardino della scuola davanti ai bambini”. Una regola non scritta, quella che il consigliere comunale di Forza Italia di Viareggio Alessandro Santini ha messo in chiaro sul proprio profilo Facebook.

 

Quella che sembra un’ovvietà, è invece un recente fatto di cronaca. Come ha dichiarato il consigliere e come la stampa locale ha riportato, venerdì un uomo ha utilizzato il giardino delle scuole medie come toilette. E lo ha fatto durante l’orario scolastico, quando i ragazzini stavano per uscire e alcuni genitori erano fuori dal cancello in attesa dei figli.

 

"Venerdì ore 13, Scuole Medie “Jenco” in Darsena a Viareggio - racconta Santini - un extracomunitario scavalca la recinzione del plesso scolastico e si intrufola tra le piante di oleandro, il tutto davanti agli occhi sorpresi dei genitori che, fuori dalla scuola, attendono i propri figli che devono uscire. Ma una mamma si fa coraggio, temendo che il ragazzo di colore spacci droga o che voglia nascondere qualcosa tra le piante, va dietro al ragazzo e si fa vedere. Cosa si trova davanti? L’extracomunitario intento a cacare nel giardino delle scuole medie col rischio di essere visto anche dai bambini che stanno uscendo. Subito si è dileguato scappando verso l’Istituto Carlo Piaggia: forse avrà pensato che in quel giardino avrebbe potuto terminare con più calma la sua evacuazione intestinale".

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×