17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018sereno

17 agosto 2018

Nord-Est

Ikea, lavoratori in sciopero. Negozi chiusi sabato 11 luglio

commenti |

E' scontro aperto tra Ikea e sindacati dopo la disdetta unilaterale del contratto integrativo di gruppo ed il fallimento del nuovo incontro di oggi con i vertici della multinazionale svedese dalle posizioni "inconciliabili": i sindacati, infatti, hanno proclamato una giornata di sciopero nazionale per sabato prossimo, 11 luglio.

Ad annunciare la mobilitazione una nota della Filcams Cgil.

 

E' la seconda mobilitazione in pochi mesi che i lavoratori decidono per protestare contro una proposta di modifica del contratto integrativo al ribasso. Eppure, spiega ancora la Filcams, dopo lo stop di giugno non era venuta meno la disponibilità di sindacati e lavoratori a proseguire la trattativa sperando "in un atteggiamento meno rigido da parte della multinazionale svedese".

 

Ma gli incontri di queste settimane non hanno portato a risultati e oggi la decisione di uno sciopero nazionale per il permanere "di posizioni ancora troppo distanti".

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×