21/04/2019velature sparse

22/04/2019parz nuvoloso

23/04/2019pioggia moderata

21 aprile 2019

Rugby

Leoni ko a Galway

In casa del Connacht venerdì sera il Benetton va sotto 14-0 ma poi pareggia. Nella seconda frazione la squadra locale dilaga: finisce 29-14

Rugby

Il Benetton ieri sera di scena a Galway

GALWAY (IRLANDA) - Leoni ko ieri sera in Irlanda nel match di campionato contro il Connacht.

Allo Sportsground di Galway la gara comincia lentamente, dopo alcune difficoltà per i due pack a trovare stabilità in mischia, i Leoni provano a costruire la prima azione ma viene commesso in avanti da Herbst. Trascorrono i minuti ed i Leoni cercano di imporre una buona intensità al match ma purtroppo un altro errore in fase di controllo dell’ovale restituisce il possesso agli irlandesi.

Al’12’ ci prova Connacht a farsi vedere nella metà campo dei Leoni ma questi sono bravi a fermare l’avanzata con il placcaggio della coppia Riccioni-Herbst. Poco dopo turnover in attacco per gli uomini di coach Crowley e nuova possibilità per i padroni di casa di portarsi avanti; dopo un paio di tentativi Blade sfugge a McKinley e sigla la prima meta del match trasformata da Godwin.

Connacht, dopo la marcatura, continua a farsi avanti con gli spunti di un ispirato O’Halloran; ci pensa un astuto Halafihi a fermare tutto costringendoli al tenuto dentro i 22 biancoverdi. Al 29’ gli irlandesi trovano la seconda meta con l’ala Healy: l’arbitro si confronta con TMO ed al termine della consultazione assegna la marcatura. Godwin trasforma ancora portando il parziale sul 14 a 0.

Al 37’ una serie di pick and go porta capitan Sgarbi e compagni sui 5 avversari. Vantaggio conquistato con i Leoni che scelgono la mischia; dalla fase statica nasce così la meta del neoentrato Rizzi  (foto sotto) che poi trasforma.

La prima frazione di gioco termina 14 a 7 in favore del Connacht.

La ripresa comincia con Connacht che prova subito a mettere pressione ai Leoni entrando dentro i 22, i biancoverdi anche in questa occasione danno prova della loro forza in difesa sventando l’attacco irlandese.

Al 55’ nonostante il momento non fosse dei più favorevoli, gli uomini di coach Crowley riescono a costruire una fantastica azione che passa dalle mani di Baravalle, Barbini, Halafihi sino a creare la superiorità numerica con Rizzi che serve per ultimo Duvenage il quale schiaccia proprio sotto i pali facilitando la successiva trasformazione di Rizzi. Il punteggio va così sul 14 pari.

Ma le cose prendono una brutta piega per i Leoni dal 64’ in avanti quando prima il pizzato di Carty dalla lunga distanza porta in vantaggio i suoi. Nei dieci minuti finali i Leoni non riescono a trovare gli spunti giusti per riaprire la gara e così gli irlandesi costruiscono le due occasioni di meta che chiudono il match: una al 70’ con Healy e l’altra allo scadere con Carty.

Il risultato finale dice Connacht 29 Benetton Rugby 14.

CONNACHT - BENETTON TREVISO 29-14

Marcatori: 17’ Blade tr. Godwin, 29’ meta Healy tr. Godwin, 37’ meta Rizzi tr. Rizzi, 55’ meta Duvenage tr. Rizzi, 69’ meta Healy, 80’ meta Carty tr. Carty

Connacht: 15 Tiernan O’Halloran (41’ Stephen Fitzgerald), 14 Darragh Leader, 13 Tom Farrell, 12 Peter Robb, 11 Matt Healy, 10 Kyle Godwin (60’ Jack Carty), 9 Caolin Blade (58’ Kieran Marmion), 8 Jarrad Butler (c), 7 Colby Fainga’a, 6 Eoin McKeon, 5 James Cannon (58’ Gavin Thornbury), 4 Ultan Dillane, 3 Finlay Bealham (61’ Conor Carey), 2 Shane Delahunt (52’ Peter McCabe), 1 Denis Buckley
Head coach: Andy Friend

Benetton Rugby: 15 Luca Sperandio, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Tommaso Benvenuti (65’ Tommaso Iannone), 12 Alberto Sgarbi (cc), 11 Monty Ioane, 10 Ian McKinley (c) (31’ Antonio Rizzi), 9 Dewaldt Duvenage, 8 Toa Halafihi, 7 Giovanni Pettinelli, 6 Marco Lazzaroni, 5 Alessandro Zanni (51’ Marco Barbini), 4 Irné Herbst (68’ Robert Barbieri), 3 Marco Riccioni (66’ Tiziano Pasquali), 2 Hame Faiva (31’ Tomas Baravalle), 1 Nicola Quaglio (51’ Derrick Appiah) A disposizione: 21 Giorgio Bronzini
Head coach: Kieran Crowley
 

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Tommy Benvenuti
Tommy Benvenuti

Rugby

L’ammissione di colpa e l’assenza di precedenti disciplinari hanno condotto la commissione ad applicare una riduzione del 50% della squalifica

Benvenuti squalificato per due settimane

TREVISO - Benvenuti fermo due settimane. Si è riunita nel tardo pomeriggio di ieri ad Edimburgo la commissione disciplinare del Guinness PRO14 designata per decidere circa la citazione nei confronti del Leone biancoverde Tommaso Benvenuti avvenuta in occasione della gara casalinga contro Munster...

Rugby

Il terza linea nato a Roma il 3 giugno 1998 proveniente dal Petrarca Rugby, dopo una stagione nelle vesti di permit player biancoverde si lega al Benetton Rugby sino al 30 giugno 2022

Lamaro è un nuovo giocatore del Benetton

TREVISO - “E’ un grande onore entrare a far parte al 100% di questo fantastico gruppo, adesso non vedo l’ora di poter tornare in campo a combattere al loro fianco e farò tutto il necessario per arrivarci nel migliore dei modi” – queste le prime dichiarazioni del neo Leone biancoverde Michele...

foto d'archivio
foto d'archivio

Rugby

Ieri sera centesima presenta in biancoverde per Tommy Benvenuti

A Monigo match al cardiopalma, alla fine vince Munster

TREVISO - In uno Stadio Monigo tutto esaurito la serata ha inizio con l’ingresso in campo in solitaria di Tommaso Benvenuti alla sua 100esima presenza in biancoverde.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×