17 gennaio 2020

Castelfranco

SU YOUTUBE NUOVA INTERPRETAZIONE ESOTERICA DELLA TEMPESTA DI GIORGIONE

La donna sarebbe la Maddalena. Video ad opera di un medico sotto falso nome

| commenti |

| commenti |

SU YOUTUBE NUOVA INTERPRETAZIONE ESOTERICA DELLA TEMPESTA DI GIORGIONE

Castelfranco – “Tempesta del Giorgione icona templare”. Questo il titolo del video su Youtube che reinterpreta la Tempesta del Giorgione in chiave esoterica. Si tratta dell’ottavo episodio della serie “Templar’s mistery”, ad opera di tale Maurizio Isauro, pseudonimo utilizzato da un presunto medico di Treviso che da oltre un trentennio si occupa di quelle che definisce “ricerche di frontiera”; il falso nome servirebbe per “non incorrere nelle ire dei pazienti”.

La tesi dell’interpretazione esoterica del quadro di Giorgione viene rilanciata. La donna de La Tempesta sarebbe la Maddalena e l’uomo non sarebbe un semplice pastore, ma una legata ai cavalieri templari, cui secondo alcune teorie Giorgione potrebbe essere in qualche modo legato. Il video, online da aprile, è stato cliccato da oltre 400 persone, molte delle quali presumibilmente appassionate del best seller di Dan Brown “Il codice Da Vinci”, nel quale la Maddalena viene vista come la moglie di Gesù Cristo.

Il video dura 9 minuti e 33 secondi e analizza il quadro. Ecco che cosa si legge nella didascalia. «La Tempesta del Giorgione icona templare? Cosa accomuna il Giorgione ai templari, ai cavalieri di Malta, al Poussin e a Rennes Le Chateau?». Secondo l’autore l’opera rappresenta Treviso. L’attenzione si focalizza sulle mani della donna appoggiate al ginocchio destro.

«In latino – si legge ancora nella descrizione – ginocchio destro si traduce come “dextrum genus”, ma “dextrum genus” vuol dire anche “giusta stirpe” o anche “nobile stirpe” e “sacra stirpe”. Forse il Giorgione stava ad indicare mediate questa donna l’origine sacra di questo bimbo, forse un bimbo di sacra stirpe, ma quale stirpe? Se noi identifichiamo la Maddalena come la donna possiamo giungere alla conclusione che era la sacra stirpe di Cristo, con la Maddalena reggente uno dei discendenti di Cristo».

Ecco la comunanza con la teoria di Dan Brown secondo cui la Maddalena e Cristo risorto si sarebbero sposati dando quindi vita alla dinastia dei Merovingi, re di Francia. Infine: «L’uomo della Tempesta tra l’altro ha dei colori di vestiario, bianchi e rossi, che ricordano quelli del tempio dei templari ed è possibile notare due croci rosse su sfondo bianco sulle brache che potrebbero ricordare i templari»

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×