18 settembre 2019

Montebelluna

Palestre di Levi e Ipsia alle associazioni: “Amministrazione lumaca”

È il giudizio di Davide Quaggiotto che rammenta che questo risultato è stato annunciato più volte in un anno

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA – Il capogruppo d’opposizione Davide Quaggiotto interviene commentando il recente annuncio dell’amministrazione comunale sulla concessione d’uso alle società sportive di Montebelluna delle palestre del Liceo Levi e dell’Ipsia: ‘’ Naturalmente sono contento per questo ma non posso non evidenziare la lentezza dell’amministrazione nel raggiungere questo obiettivo e non sottolineare che nell’ultimo anno e mezzo a più riprese sono stati fatti annunci che facevano sembrare che a breve le palestre sarebbero state messe a disposizione”.

“Affermo questo perché per una società che deve organizzare l’attività sportiva – prosegue Quaggiotto -, penso che ricevere informazioni corrette sia fondamentale. Ricordo che il 22 settembre 2018 l’amministrazione ha risposto ad un mio intervento riguardante questa problematica che entro 10 giorni le palestre sarebbero state rese utilizzabili. Ora siamo ad inizio settembre 2019 e l’annuncio, questa volta veritiero, è stato replicato come se non esistesse questo pregresso".

Quaggiotto conclude dicendo: “Prima cosa: bisogna essere chiari e trasparenti con i cittadini ed evitare continui proclami poi puntualmente smentiti, come spesso accade. Seconda cosa: relativamente alle problematiche che riguardano la vita quotidiana dei cittadini e delle realtà montebellunesi bisogna evitare di essere un’amministrazione lumaca perché sono innanzitutto le piccole cose che migliorano la vita in una città”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×