23/06/2018quasi sereno

24/06/2018nuvoloso

25/06/2018quasi sereno

23 giugno 2018

Mogliano

Si schianta con l'auto a Gpl, paura sabato sera a Sant'Alberto

L'incidente, avvenuto in territorio comunale di Zero Branco, ha vista coinvolta una donna che ha perso il controllo del mezzo. Non è in pericolo ma parecchi i danni

commenti |

l'incidente di sabato sera in via Zecchina

ZERO BRANCO - Auto finisce fuoristrada: momenti di panico perché la vettura era alimentata a Gpl.

L'allarme è scattato in via Zecchina, in località Sant'Alberto, sabato sera verso le 23: la donna era alla guida di una Citroen e per motivi da accertare ha perso il controllo del mezzo.

L'auto è finita in un fossato: fortunatamente non sono state coinvolte altre vetture.

Sul posto è accorso il personale del Suem 118 con un'ambulanza e i Vigili del Fuoco che hanno estratto l'automobilista dalle lamiere contorte.

La donna è stata poi soccorsa dal personale Suem e ricoverata al Pronto Soccorso del Ca' Foncello. Non è in pericolo ma parecchi i danni all'auto. Sul posto sono rimasti i Vigili per la messa in sicurezza dell'area.
 

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

30/05/2018

Auto contro trattore sulla Noalese

L'incidente è avvenuto mercoledì mattina dopo le 9 lungo la Regionale: problemi al traffico in entrambi i sensi di marcia

immagine della news

01/12/2017

Un conto corrente per Elias

Gli amici si mobilitano: raccolta fondi per il rimpatrio della salma del 21enne morto domenica all'alba in un incidente stradale

immagine della news

28/11/2017

Elias, funerale in Marocco

Aperto un fascicolo della Procura per far luce sulla dinamica dell'indicente di domenica all'alba tra Zero Branco e Scorzè. Sara Mannoni ancora in gravi condizioni

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×