22/10/2017pioggia debole

23/10/2017sereno con veli

24/10/2017quasi sereno

22 ottobre 2017

Tennis

Successo per il torneo di Caerano

Sul gradino più alto del podio la padovana Sara Viero della Canottieri che partita come favorita non ha smentito il pronostico

Tennis

Zanusso, Viero e Gasparetto con lo staff

CAERANO - A Caerano di San Marco torneo di terza categoria femminile diretto da Aldo Bernardi. Sul gradino più alto del podio la padovana Sara Viero della Canottieri che partita come favorita non ha smentito il pronostico.

L’ultima a contendergli la posizione più alta è stata la mottense Francesca Zanusso che ha resistito molto bene alla vincitrice, ma la Viero ha imposto la sua fisicità chiudendo nei momenti che contano. Terzo posto per Marta Gasparetto dell’Ostani Montebelluna, pronta per essere protagonista in questa terza categoria dove sebbene si sia appena affacciata, sta cogliendo importanti piazzamenti.

Altro terzo posto per una giovane veneziana alla ribalta l’under 14 del Martellago Alice Foletti che ha impegnato a fondo la vincitrice in un esaltante primo set. Altra protagonista in questa competizione che ha fatto vedere tante buone cose è l’altra patavina del Tc Padova Diletta Maria Mungo.

Partita dai blocchi del main draw è riuscita a giocarsi l’accesso alla semifinale con la Zanusso, la quale ha dovuto mettere in campo tutta la sua esperienza per aggiudicarsi l’incontro in due tirati set.

 

Ermes Brugnaro

 

Altri Eventi nella categoria Tennis

i premiati di Ponte della Priula
i premiati di Ponte della Priula

Tennis

Torneo di Terza Categoria con 140 partecipanti coordinati da Massimo Nicoletti

Loglio supera Franzato a Ponte della Priula

PONTE DELLA PRIULA - Allo Sporting Magi di Ponte della Priula il 2° Torneo Saccon Gomme è di Brandon Loglio.

I premiati all'Open di Altivole
I premiati all'Open di Altivole

Tennis

In finale ha superato Luca Serena ritirato per un guaio fisico. Nel femminile successo per Anna Stefani

Tennis, Salviato vince l'Open di Altivole

ALTIVOLE - Primo Open Città di Altivole va al vicentino Francesco Salviato. Con oltre cento partecipanti coordinati da Loredana Venturini e Damiano Baggio è andato in scena il primo Open presso gli impianti di Via Laguna con un montepremi di mille euro.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×