24/11/2017parz nuvoloso

25/11/2017pioggia

26/11/2017piovaschi e schiarite

24 novembre 2017

Treviso

Ztl, accesi i varchi elettronici

Multe da 85 euro per chi entra nella zona a traffico limitato senza pass

Isabella Loschi | commenti |

ztl

TREVISO - Accesi gli occhi elettronici sull’area a traffico limitato del centro storico. Il sistema di sanzione automatica è entrato in azione a mezzanotte: da oggi verificherà che gli accessi siano autorizzati e muniti di pass, segnalando e multando eventuali violazioni a carico dei veicoli non autorizzati.

I varchi elettronici istallati in città sono otto e monitorano con telecamere attive 24 ore su 24, via XX settembre, via Martiri della libertà, via San Leonardo, Ponte San Francesco, vicolo Buranelli, via Cornarotta, via Calmaggiore. Mentre per via Manin la Ztl resterà in vigore in orario notturno dalle 22.00 alle 4.00. La multa per l’accesso in Ztl senza permesso sarà di 85 euro, ridotta a 56,57 euro se pagata entro cinque giorni. Oggi e domani la polizia locale ha promesso di presidiare gli otto varchi dalle 7 del mattino e fino a sera, coprendo due interi turni di lavoro, per cui è verosimile che nessuno sarà multato una volta avvisato del pericolo che corre.

Secondo i dati della polizia locale negli ultimi tempi erano circa 200 gli accessi irregolari ogni giorno. Ma da oggi dovranno munirsi di pass se non vogliono rincorrere nella multa. Per ottenere il rilascio, rinnovo o la variazione del pass gli aventi diritto dovranno utilizzare il portale web ztltreviso.it e compilare il questionario allegando copia di carta d’identità, specificando la disponibilità di parcheggi privati o altri spazi riservati e comunicando la targa dell’auto di proprietà. Registrando e memorizzando i dati, il sistema web permette peraltro di fornire indicazioni precise non soltanto sul numero di autorizzazioni ma soprattutto sulle ragioni per cui si richiede l’accesso alle Ztl. Ad oggi i pass rilasciati sono più di 5 mila, la maggior parte per attività di carico e scarico merce, anche se chiunque, seguendo la procedura online, può farne richiesta anche per una sola volta, in qualsiasi giorno.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

18/07/2017

Ztl, richiesti 50 pass al giorno

Nelle ultime due settimane sono state 758 le richieste di permessi da parte degli utenti per accedere temporaneamente nell'area

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×