29 gennaio 2020

Esteri

Abbandonano il gatto, lui percorre 19 km da solo per tornare dalla sua famiglia. Ma questa vuole fargli l’iniezione fatale

commenti |

commenti |

Abbandonano il gatto, lui percorre 19 km da solo per tornare dalla sua famiglia. Ma questa vuole fargli l’iniezione fatale

Ha fatto il giro del mondo, la storia di Toby, gatto di 7 anni che dopo essere stato abbandonato dalla sua famiglia del North Carolina, Usa, ha percorso da solo 19 km per tornare a casa. Ma una volta giunto dai padroni questi hanno tentato di liberarsi di nuovo di lui, portandolo in un rifugio e chiedendo ai volontari di fargli l’iniezione fatale.

 

Al rifugio hanno negato l’eutanasia e hanno lanciato un appello per cercare qualcuno che adottasse Toby, quel gatto pieno di amore che per stare con la famiglia aveva fatto un lungo viaggio. E che, per due volte, era stato rifiutato e abbandonato. La campagna social ha avuto gli effetti sperati e ora Toby ha una nuova famiglia.

 

Toby, sul suo nuovo profilo Instagram, ha già più di 13mila follower.

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×