28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Vittorio Veneto

Alienazioni, le nuove regole dividono

Trattative private per i beni con valore inferiore ai 40 mila euro

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Alienazioni, le nuove regole dividono

VITTORIO VENETO – Un’ora di dibattito in aula per affrontare il nuovo regolamento per le alienazioni, beni pubblici che il comune intende vendere. «Il regolamento è fermo al 2006 – ha spiegato il vice sindaco Alessandro Turchetto -. E’ superato, va adeguato alla nuova organizzazione comunale, semplificandolo», annunciando a breve delle alienazioni di immobili. Tolta ad esempio la possibilità di pagare in contanti o con assegni, ridotta la cauzione dal 10 al 5% del valore del bene, asta pubblica prevista per i beni dal valore superiore ai 100 mila euro, mentre per quelli sotto ai 40 mila euro la trattativa sarà privata. Ed è legandosi a questo ultimo punto, che Turchetto ha spiegato come il nuovo regolamento dava tutta la competenza alla giunta per la vendita di questi beni, quelli sotto ai 40 mila euro.

 

Proposta che non è piaciuta all’opposizione. «In passato – ha osservato il consigliere di minoranza Gianantonio Da Re – anche relitti stradali da 1.000 euro erano oggetto di un passaggio in consiglio comunale, questo a garanzia di tutti». «L’impressione è che la giunta voglia esautorare il consiglio comunale» ha denunciato il consigliere Gianluca Posocco, proponendo un emendamento al punto, poi accolto all’unanimità dopo una lunga discussione, ridando così competenza al consiglio in tema. «Saranno incentivate le trattative private rispetto alle tradizionali aste pubbliche» ha invece annotato Matteo Saracino.

 

Nel corso della discussione è stato annotato come il testo portato in consiglio differisse da quello emendato dalla Commissione che l’aveva valutato nei giorni scorsi.

 

(In foto: l'ex Mafil, uno dei beni che rientrano nel piano alienazioni del comune di Vittorio Veneto)

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×