03 dicembre 2020

Conegliano

Blitz dei Carabinieri a casa dell'indipendentista

Perquisita abitazione di un cittadino di Santa Lucia: Szumski: "Esterrefatto"

|

|

Blitz dei Carabinieri a casa dell'indipendentista

SANTA LUCIA - Sono capitati improvvisamente a casa dell’indipendentista, con un mandato di perquisizione da parte della magistratura e, con il mitra in mano, hanno perquisito l’uomo, la moglie e la casa e se ne sono poi andati con un qualche appunto scritto a mano dal venetista.

 

Il blitz dei Carabinieri avvenuto venerdì sera nella casa di un cittadino di Santa Lucia ha lasciato esterrefatta l’amministrazione del Comune. "Sono senza parole - afferma il sindaco Szumski - per la perquisizione compiuta su ordine  della magistratura a domicilio di un proprio concittadino, ad armi spianate, in presenza di figli minorenni. Le modalità mi lasciano alquanto perplesso e il mancato rispetto della presenza di figli minorenni mi lascia sbigottito. Mentre lo Stato garantisce ladri, assassini e clandestini che invadono i nostri territori si accanisce  non si sa perché , con concittadini il cui unico torto è quello di avere un' idea di libertà rispetto alla dittatura burocratica che ci opprime. Mentre il governo tutela le " stranezze" bancarie in quanto molto vicine a quelle di qualche ministro si scatena la caccia alla libertà di opinione. Mentre  ladri ed assassini vengono tutelati e scacarcerati si perseguitano le idee."

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×