19/04/2024sereno

20/04/2024poco nuvoloso

21/04/2024poco nuvoloso

19 aprile 2024

Volley

Volley

Conegliano a caccia della sesta Coppa Italia della sua storia

Oggi, venerdì, personalità politiche e sportive si alterneranno all’interno del Palazzo della Presidenza per presentare la due giorni del PalaTrieste. Pantere in campo sabato

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Conegliano a caccia della sesta Coppa Italia della sua storia

TRIESTE - Dopo una lunga attesa è finalmente arrivato il weekend delle Finali di Coppa Italia Frecciarossa, l’evento organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A Femminile in collaborazione con Master Group Sport e il prezioso supporto del Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia della Federazione Italiana Pallavolo.

Il primo passo di un fine settimana che si preannuncia stellare sarà la Conferenza Stampa di presentazione della due giorni in programma al PalaTrieste il 17 e il 18 febbraio. Domani, venerdì 16 febbraio alle ore 11, diverse personalità politiche e sportive si alterneranno all’interno del Salone di Rappresentanza del Palazzo della Presidenza della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

La Coppa Italia Frecciarossa di Serie A1 si disputa secondo la formula tradizionale tra le prime otto squadre classificate al termine del girone di andata della Regular Season, accoppiate con abbinamenti 1^ - 8^ , 4^ - 5^ , 2^ - 7^ e 3^ - 6^ nei Quarti di Finale che si sono disputati il 24 gennaio 2024.

Questi i risultati: Prosecco Doc Imoco Conegliano - Il Bisonte Firenze 3-0 Igor Gorgonzola Novara - Reale Mutua Fenera Chieri ’76 1-3 Allianz Vero Volley Milano - Roma Volley Club 3-0 Savino Del Bene Scandicci - Wash4Green Pinerolo 3-1

Questo il programma:Sabato 17 febbraio ore 15 | Diretta RaiPlay: Prosecco Doc Imoco Conegliano - Reale Mutua Fenera Chieri ’76

Semifinale 2 Allianz Vero Volley Milano - Savino Del Bene Scandicci Semifinale 2 Sabato 17 febbraio ore 18 | Diretta Rai Sport 

Domenica alle 14.15 la finale

La prima partita che si giocherà al PalaTrieste, alle ore 15, vedrà affrontarsi le campionesse d’Italia della Prosecco Doc Imoco Conegliano e la Reale Mutua Fenera Chieri ’76, dopo che le trevigiane hanno avuto la meglio su Firenze e le collinari hanno vinto il derby con Novara nei Quarti di Finale. Unico precedente in Coppa Italia risale all’edizione 2019-20, con un secco 3-0 in favore delle pantere.

In generale, Chieri non ha mai battuto Conegliano con 12 sconfitte in 12 partite, ma il precedente più recente ha dimostrato che le piemontesi non saranno avversaria da sottovalutare: tiratissimo 3-2 in favore di Conegliano, dopo essere andata molto vicino a capitolare e subire la prima sconfitta di una stagione fin qui immacolata.



 

 



Gianandrea Rorato

Altri Eventi nella categoria Volley

Finale scudetto: in Gara1 Scandicci passa al Palaverde
Finale scudetto: in Gara1 Scandicci passa al Palaverde

Volley

La gara, combattutissima, si conclude al tiebreak: a spuntarla sono le toscane

Finale scudetto: in Gara1 Scandicci passa al Palaverde

TREVISO - Gara1 al Palaverde apre le danze della Finale Scudetto e se questo è il primo atto si preannuncia una serie mozzafiato.

Pantere, stasera scatta la finale Scudetto
Pantere, stasera scatta la finale Scudetto

Volley

Conegliano in campo al Palaverde contro Scandicci: le parole del coach Santarelli e della capitan Wolosz

Pantere, stasera scatta la finale Scudetto

TREVISO - E’ una finale inedita quella che deciderà in una serie al meglio delle cinque partite lo scudetto 2024 del volley femminile.

Tra Imoco e Novara sabato ci si gioca la finale scudetto
Tra Imoco e Novara sabato ci si gioca la finale scudetto

Volley

La serie è sull'1-1: al Palaverde si decide chi va in finale con Scandicci

Tra Imoco e Novara sabato ci si gioca la finale scudetto

CONEGLIANO - Prosecco DOC Imoco Volley e Igor Gorgonzola Novara sono all’atto conclusivo della semifinsle scudetto, la decisiva gara3 di spareggio si terrà sabato al Palaverde alle ore 20.30, con diretta su Rai Sport HD e Sky Sport Arena.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×