10 aprile 2020

5 in condotta

Categoria: Istruzione - Tags: Gelmini, condotta, 5

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti |

Segnatevi (mentalmente) questo numero: 34.311.

No, tranquilli: non è il mio numero di telefono, né il mio codice di avvaimento postale, né il numero di parolacce che ho pronunciato più o meno a bassa voce negli ultimi sei mesi. E' invece il numero - rrrrrrullo di tamburi fracassoni - degli studenti italiani che hanno beccato il 5 in condotta nel primo quadrimestre! di quei/quelle ragazzotti/ragazzotte che se d'ora in poi non si metteranno in riga, nei prossimi mesi potrebbero rischiare la bocciatura (sacrosanta) a causa della loro birichinaggine (tanto per essere moooolto eufemistici).

Sì, perché considerato il livello di pazienza-rasente-alla-santità dei docenti (che brontolano, sbuffano ma poi arrotondano per eccesso tutti i votacci sopratutto quelli in condotta), che un ragazzo riesca a esibire un 5 in condotta sulla pagella vuol dire una sola cosa: che deve averla combinata no grossa, ma ciclopica.

Vuol dire che da settembre a gennaio, lo studente in questione deve aver collezionato tante di quelle note "nelle quali dettagliamente si evince il suo cattivo comportamento" da riempire un album Panini; vuol dire che dev'essere stato sospeso più e più giorni; vuol dire che deve aver rotto le scatole trasversalmente a tutto il corpo docente e non docente. Insomma che si è fatto notare e beccare fino alla nausea. E vabbe'.

A parte la mole dei 5 in condotta, il ministero ha reso note anche lle insufficienze meritate dagli studenti nelle diverse materie.  I meno studiosi (l'80% di loro ha almeno una insufficienza) risultano essere i ragazzi dei professionali, i più diligenti (bravi, dai! diciamocelo) sono invece i ragazzi dei licei (classici, sopratutto).

Le materie dove i risultati sono più scarsi? Troppo strano ma vero, non sono quelle scientifiche. I tosat vanno male,ma proprio male, nelle lingue straniere. Sarà per questo che si vuole inserire nella programmazione lo studio del dialetto? secondo voi i ragazzi riuscirebbero a leggere con più facilità Le barufe ciosote piuttosto che Hamlet?



Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×