26/01/2022nubi basse

27/01/2022nebbia

28/01/2022parz nuvoloso

26 gennaio 2022

Castelfranco

Due nuove giostre arricchiscono il Parco inclusivo Festa

Grazie ai fondi donati dalla Fondazione Berro, il parco gestito dall'associazione Due Mulini sarà sempre più inclusivo con l'installazione di due nuove giostrine.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Due nuove giostre arricchiscono il Parco inclusivo Festa

CASTELFRANCO - Quando nel 2019, in un mondo non ancora sconvolto dalla pandemia, Paolo Berro, ingegnere rimasto tetraplegico a causa di un incidente, decise di chiudere la fondazione a suo nome per la burocrazia insostenibile, aveva promesso che il patrimonio dell’onlus sarebbe stato destinato ad iniziative per Castelfranco. «Il restauro delle mura, che sono l’emblema della città, e il parco inclusivo Due Mulini, che permetterà di dare un sorriso alle persone con difficoltà» erano state le parole di Berro.

Ora, a distanza di due anni – tempo dettato anche in questo caso dalle lungaggini burocratiche delle pratiche amministrative – un primo pezzo di quella promessa è stato completato. Dei 94mila euro di bilancio della “Fondazione Berro per l’arte e la cultura”, affidati in toto al Comune di Castelfranco, 66mila sono stati destinati al Parco inclusivo Festa in via Marsala, gestito dall’associazione di promozione sociale “Due Mulini”.

Dopo l’autorizzazione della Giunta comunale di questi giorni, le ultime giostrine inclusive che saranno installate sono uno xilofono e un bagno di palline, fornendo un ulteriore tassello al progetto del parco inclusivo costituito da un percorso e attrezzature ludiche. I giochi andranno infatti ad affiancare le altre due giostrine già in precedenza donate dalla stessa Fondazione.

Commenta il sindaco Stefano Marcon: «Sebbene il progetto sia partito già due anni fa, esso acquisisce ulteriore valore ai giorni d’oggi laddove la pandemia ha messo in risalto l’importanza si stare all’aria aperta in un ambiente protetto e sicuro. Ma il valore di questa iniziativa non è solo questo: quello in via di realizzazione è un parco inclusivo adatto anche ai bambini con disabilità ed è reso possibile grazie alle risorse donate dall’associazione Mulini attraverso la Fondazione Berro che ringrazio pubblicamente a nome dell’amministrazione comunale e dell’intera comunità per il grande esempio di disponibilità e lungimiranza».

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

24/05/2017

Un tappeto per Paolo Berro

Paolo e la sua squadra, lungo il cammino di Santiago (in carrozzina), sono giunti a Carrión de los Condes e lì la grande sorpresa

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×