07/08/2022pioggia e schiarite

08/08/2022pioviggine e schiarite

09/08/2022poco nuvoloso

07 agosto 2022

Nord-Est

Marmolada, i dispersi scendono a cinque

Sono 7 i morti e 8 i feriti. Domani riunione in Procura. Minuto di silenzio in Consiglio regionale

|

|

Marmolada, i dispersi scendono a cinque

CANAZEI (TRENTO) - E' sceso a cinque il numero di dispersi nel disastro della Marmolada, secondo quanto apprende l'ANSA.
Il bilancio, provvisorio, è di sette corpi recuperati, di cui quattro riconosciuti, due in fase di riconoscimento e uno che rimane sconosciuto. L'ultima vittima riconosciuta ufficialmente è una persona residente in Trentino. Sono otto le persone ferite, di cui una dimessa. Domani è in previsione una riunione operativa presso la Procura della repubblica di Trento.

Dopo i quattro stranieri rintracciati questa mattina, le autorità che coordinano gli interventi alla Marmolada sono riuscite a contattare altre tre persone, di cui non è stata data la nazionalità, inserite in un primo momento dell'elenco dei dispersi, subito dopo la caduta del ghiacciaio. A quanto è stato detto, i tre alpinisti stanno bene.

Nel frattempo sono state tutte ricondotte ai proprietari le automobili che erano parcheggiate a passo Fedaia, sotto la Marmolada. I soccorritori - si è appreso - hanno abbinato le vetture ai dispersi e alle persone in vita, non ne rimane nessuna da attribuire.

Intanto la seduta odierna del Consiglio regionale del Veneto a palazzo Ferro Fini a Venezia oggi si è aperta con un minuto di silenzio per commemorare le vittime della tragedia della Marmolada. "Partecipiamo al dolore di tante famiglie - ha detto Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio regionale - e porgiamo il cordoglio dell'assemblea legislativa regionale a parenti e amici di quanti hanno perduto la vita in quella che doveva essere una giornata luminosa che la tragedia ha trasformato nel buio dello strazio.

Il ghiacciaio della Marmolada - ha aggiunto - è sceso inesorabile come la sabbia di una clessidra che ci dice che non c'è più tempo e che dobbiamo dare risposta coerente e coraggiosa a inquietanti interrogativi per trasformare la sofferenza di oggi in speranza".

LEGGI ANCHE

FOCUS sulla tragedia della Marmolada

 


| modificato il:

Dossier

Dello stesso argomento

immagine della news

27/07/2022

La lunga agonia dei ghiacciai alpini

A metterli a dura prova le relativamente scarse nevicate dell'inverno scorso e poi le due grandi ondate di calore all'inizio dell'estate

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×