02/03/2024pioggia debole

03/03/2024pioviggine e schiarite

04/03/2024pioggia debole e schiarite

02 marzo 2024

Mogliano

Mogliano, 'sputo e insulti alla capotreno' che chiedeva il biglietto 

I sindacati esprimono "profonda preoccupazione e sdegno per l'incidente"

| Ansa |

| Ansa |

Mogliano, 'sputo e insulti alla capotreno' che chiedeva il biglietto 

MOGLIANO - Ha aggredito con insulti e uno sputo una capotreno mentre cercava di far rispettare le norme riguardanti i titoli di viaggio: è accaduto stamani a bordo di un convoglio tra le stazioni di Mestre e Mogliano Veneto. A prendere di mira la capotreno, originaria di Udine - come denunciano le segreterie regionali del Fvg di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Orsa Ferrovie, e Fast Confsal - è stato un passeggero che viaggiava senza biglietto: "un comportamento inaccettabile".

I sindacati esprimono "profonda preoccupazione e sdegno per l'incidente", "un evento inquietante che evidenzia la vulnerabilità del personale ferroviario mentre svolge il proprio servizio". Secondo le sigle, "è cruciale sottolineare che la gravità di tali aggressioni non può essere valutata esclusivamente in base ai giorni di prognosi del pronto soccorso. Questi eventi mettono in luce il crescente senso di insicurezza che il personale di bordo dei treni sperimenta, costretto a gestire situazioni complesse e spesso a fronteggiare dinamiche sociali senza un adeguato supporto". "Chiamiamo con fermezza - concludono - sia l'azienda che le istituzioni a garantire il necessario supporto al personale di bordo dei treni. È imperativo che non vengano lasciati soli, ma sostenuti e tutelati in modo appropriato".


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Ansa

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×