20/01/2022coperto

21/01/2022sereno

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Montebelluna

Montebelluna, la spettacolare discesa lungo il Piave del Gruppo Sommozzatori

Il presidente Roberto Biz: “Molteplici le attività del gruppo, dalla Protezione civile all'organizzazione di corsi”

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

il gruppo

MONTEBELLUNA - Un incontro ormai tradizionale per il gruppo Sommozzatori Montebelluna che, qualche giorno fa, ha organizzato una spettacolare discesa lungo il Piave.
È stata organizzata lo scorso 20 novembre con diversi associati che, incuranti del freddo, hanno partecipato alla discesa del fiume sacro alla Patria con mute e in assetto da apnea, producendo un video altrettanto spettacolare.

Il presidente del grupo Roberto Biz ha illustrato la giornata.
«Si tratta di un’attività che organizziamo più volte durante l’anno. La prossima ad esempio sarà verso l’Epifania. Si tratta più che altro di un incontro tra soci per continuare l’attività e per rimanere a contatto col nostro territorio, che cerchiamo di valorizzare anche grazie a questo tipo di iniziative».
Come si sviluppa l’attività?
«Come gruppo siamo un centinaio di appassionati con diversi appuntamenti durante l’anno. Molti di noi, ad esempio, fanno parte della Protezione Civile per dare una mano in caso di necessità. Durante l’anno inoltre organizziamo dei corsi di sub a vari livelli. Iniziamo dalle piscine, per poi ospitare l’attività in lago e per finire in acque libere».

Tutto ovviamente per pura passione…
«Nessuno di noi fa questo a scopo di lucro, tutti partecipano proprio per la passione che nutriamo, per lo stare insieme in gruppo e per l’amore per il nostro territorio».

Quali le prossime attività?
«L’anno prossimo festeggeremo il quarantesimo di fondazione. Per noi sarà un momento importante che organizzeremo con grande cura. Nel frattempo contonuano i nostri corsi per chi vuole avvicinarsi all'attività subacquea» (informazioni qui).

Qui lo spettacolare video della discesa

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×