23 febbraio 2020

Oderzo Motta

UN PUNTO DI PRIMO SOCCORSO A MOTTA?

Se ne è parlato in un incontro del sindaco Speranzon in ospedale

| commenti |

| commenti |

Motta di Livenza – Durante l’incontro tra il nuovo sindaco di Motta Paolo Speranzon e la dirigenza dell'Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione, importanti le novità.

«Subito dopo l'insediamento del consiglio comunale - ha annunciato ieri Speranzon - decideremo chi sarà il nostro rappresentante nel consiglio d'amministrazione dell'ospedale.

In ogni caso, garantiremo continuità con la politica della precedente giunta, che ha sempre individuato nella riqualificazione del vecchio nosocomio e nella sperimentazione avviata dall'Oras con ottimi risultati un punto di forza per il territorio, indispensabile nell'ottica dello sviluppo del distretto industriale e della filiera produttiva».

«A questo proposito - ha aggiunto il direttore generale dell'Oras Alberto Prandin - siamo convinti che la forte interazione già esistente tra l'ospedale riabilitativo e quello di Oderzo per quanto riguarda la cardiologia urgente e le altre specialità presupponga, di fatto, l'istituzione del primo soccorso, tanto più indispensabile in quanto la zona industriale di Motta è ormai la più grande del comprensorio».

Speranzon ha annunciato un forte impegno in tal senso nell'ambito della Conferenza dei sindaci.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×