03/03/2024molto nuvoloso

04/03/2024nubi sparse e rovesci

05/03/2024pioggia debole e schiarite

03 marzo 2024

Montebelluna

Rudi Zanatta protagonista questa sera di "Nuovi Eroi", la trasmissione di Rai 3

Alle 20.15 un servizio dedicato al fondatore e presidente dell'associazione Sogni Onlus di Giavera del Montello

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Rudi Zanatta

GIAVERA DEL MONTELLO – Molti lo chiamano il “gigante buono”, un appellativo che calza a pennello per Rudi Zanatta, fondatore e presidente di Sogni Onlus. Un uomo che con la sua organizzazione in 19 anni ha realizzato 250 desideri di bambini e giovani affetti da patologie terminali, raccogliendo oltre 50mila euro. Questa sera, lunedì 6 novembre, alle 20.15 su Rai 3 la trasmissione televisiva "Nuovi Eroi" gli dedica un ampio servizio raccontando come è nata Sogni Onlus ma soprattutto ripercorrendo la vita di Rudi.

Un omaggio a un grande uomo che ha saputo portare gioia e consolazione dove prima c’era solo dolore e sconforto: un grande esempio di umanità. "Rudi ne combinava di cotte e di crude!": racconterà la mamma di Rudi questa sera quando tutti potranno scoprire come una persona qualunque possa essere considerata un eroe grazie a un scintilla di buoni sentimenti ed empatia verso gli altri. Per chi non potrà seguire la puntata potrà comunque rivederla sulla piattaforma di RaiPlay a questo link: https://www.raiplay.it/programmi/nuovieroi

Ma ecco qualche anticipazione su come Sogni Onlus è nata: “Emily aveva un sogno: fare una vacanza in Giamaica con le amiche del cuore dopo l’esame di maturità! – si legge nella pagina web dell’organizzazione -. Questo sogno fu infranto troppo presto, a causa della scoperta di un tumore. La sua famiglia non voleva darsi per vinta, e così la mamma chiamò il suo amico di sempre, Rudi Zanatta, e gli chiese aiuto nel realizzare il sogno di sua figlia. Purtroppo la Giamaica non fu raggiungibile, ma decisero ugualmente di partire per una meta altrettanto esotica. Fu organizzato un soggiorno di una settimana a Capoverde, durante il quale negli occhi di Emily nacque una nuova luce.

Per Rudi fu subito chiaro che proprio il potere di avverare i sogni era la chiave per far emergere quell’energia positiva. Nel 2004 prendeva così vita l’Associazione Sogni Onlus. Grazie alla serietà di tutte le persone coinvolte e all’impegno costante nell’aiutare chi soffre, l’Associazione Sogni Onlus ottiene maggiore visibilità quando nel 2010 Antonella Clerici invita Rudi a partecipare al Festival di Sanremo, dandogli la possibilità di parlare dell’Associazione davanti a un imponente pubblico. Un’opportunità eccezionale che ha permesso di far conoscere questa iniziativa a tutta l’Italia e non solo”.



Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×