04 aprile 2020

Conegliano

A Santa Lucia il padiglione ai musulmani. In 300 per il Ramadan

Szumski, sindaco leghista, concede lo spazio per la preghiera

| commenti |

| commenti |

A Santa Lucia il padiglione ai musulmani. In 300 per il Ramadan

SANTA LUCIA - Il Comune di Santa Lucia di Piave, guidato dal sindaco leghista Riccardo Szumski, ha deciso di concedere il nuovo padiglione 'Filande' della fiera alla locale associazione islamica per la preghiera del Ramadam, il 16 giugno prossimo. Lo rende noto lo stesso Szmuski, precisando che la concessione degli spazi - decisa all'azienda speciale Fiere di Santa Lucia e dall'amministrazione comunale - è avvenuta con il contestuale pagamento anticipato della tariffa.

Alla preghiera del Ramadam (tra le ore 21 e le 24) dovrebbero intervenire circa 300 persone. L'associazione islamica di Santa Lucia è regolarmente registrata presso l'albo comunale.

 

"Come è noto - commenta il sindaco - la capacità di accoglienza ed integrazione della nostra comunità è fortissima, ma nel contempo siamo stati ferrei nello spiegare che pretendiamo, per quanto di nostra competenza, il rispetto delle nostre regole. E devo dire che in questa associazione ho trovato risposte positive e volontà di integrazione con il legittimo desiderio di praticare la loro cultura e religione senza prevaricazioni".

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×