23/04/2024pioggia e schiarite

24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

23 aprile 2024

Castelfranco

La scuola e i compagni oggi hanno ricordato Hadel morto a solo 18 anni per un malore

Un ritorno a scuola doloroso quello di questa mattina al Centro di formazione professionale di Fonte

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Hadel Alvarez Hernandez

FONTE / ASOLO – Questa mattina gli studenti sono tornati a scuola dopo la beve vacanza di Carnevale ma al Centro di formazione professionale “Fondazione Opera Monte Grappa” di Fonte è stato un rientro davvero doloroso, in particolare per i compagni di classe di Hadel Alvarez Hernandez deceduto lunedì mattina a soli 18 anni mentre si trovava a casa con la famiglia a Casella d’Asolo. Un dramma che ha scosso la comunità e che attende ancora risposte, giacché il giovane non soffriva di patologie che giustificassero questo tragico epilogo.

Hadel è stato ricordato questa mattinada compagni di classe e docenti. «Hadel era un ragazzo con una sua riservatezza, ma appena si entrava in confidenza si riusciva a cogliere la sua bontà, ad apprezzare il suo sorriso – ha affermato don Paolo Magoga, presidente del CFP di Fonte -. Come un iceberg il suo “tesoro” era nascosto sotto la superficie». I compagni di classe e i docenti hanno posto sul suo banco un cuore con tanti fiori e in un foglio hanno voluto stampare alcune delle parole dello scrittore Henry Scott Holland nella poesia “La stanza accanto”. Sui margini le firme di tutti e in calce anche il ricordo di Thimoty Dal Bello, studente recentemente deceduto a 16 anni per un incidente stradale.

Leggi anche:
“Vogliamo ricordare Hadel con il sorriso sulle labbra per la gioia che ha donato a tutti noi” 



 

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×