26 gennaio 2020

Treviso

Treviso Marathon. Serata di gala con Baldini

La 4° edizione della gara da Vittorio Veneto al capoluogo della Marca, in programma il 25 marzo 2007, sarà presentata oggi al ristorante Club Casa di Caccia. Invitate 500 aziende. Ospite d’onore, il campione olimpico di maratona

admin | commenti |

immagine dell'autore

admin | commenti |

Sei mesi esatti al grande evento. La 4° Treviso Marathon si presenta agli sponsor e alle autorità con una serata di gala che oggi al Club Casa di Caccia di Monastier, coinvolgerà anche il campione olimpico Stefano Baldini, reduce dalla vittoria ai Campionati Europei di GÖteborg. “Sarà l’occasione per presentare la manifestazione ai nostri partner commerciali, ma anche per coinvolgere nuovi sostenitori - spiega il presidente della Treviso Marathon, Federico Zoppas -. Nel 2006 la manifestazione ha fatto un ulteriore salto di qualità, superando i 4 mila iscritti e offrendo prestazioni tecniche di valore internazionale, ma noi non lo consideriamo un punto d’arrivo: per il prossimo 25 marzo puntiamo ai 5 mila partecipanti. E stiamo già lavorando per l’edizione speciale del 2008, quando la gara si svilupperà su tre diversi percorsi che si congiungeranno al momento del passaggio sul Piave”. Alla serata di gala, organizzata in collaborazione con la Provincia di Treviso, sono state invitate oltre 500 aziende della Marca. Obiettivo: rinsaldare il legame tra la Treviso Marathon e il territorio. Con un attenzione particolare non soltanto al tessuto economico e imprenditoriale, ma anche alla realtà politica e associativa. Tra gli invitati, pure i sindaci dei 17 Comuni che saranno toccati dai tre percorsi della Treviso Marathon 2008. Per Stefano Baldini è un ritorno nella Marca all’indomani di una vittoria importante: nel 2004 il campione azzurro arrivò a Treviso fresco del successo nella maratona olimpica di Atene, ora si presenta con l’oro continentale al collo. E dietro l’angolo, per lui, c’è già l’attesissimo impegno alla maratona di New York. Baldini non sarà l’unico ospite sportivo della serata dedicata alla Treviso Marathon. Al suo fianco, Bruna Genovese, Deborah Toniolo e Giovanna Volpato, le tre maratonete venete artefici della vittoria italiana nella Coppa Europa della specialità. Un trofeo idealmente riconducibile alla Marca, perché la Genovese è trevigiana e la Toniolo e la Volpato si sono qualificate per la rassegna continentale grazie all’ottimo risultato cronometrico siglato in Piazza dei Signori nella maratona del 2006. Oltre a Baldini, annunciato anche l’altro italiano vincitore della maratona ai Giochi di Atene, il campione paralimpico Alvise De Vidi. Una stella locale, alla quale si affiancheranno altri tre trevigiani dai grandi trascorsi nella maratona: Salvatore Bettiol, Rosanna Munerotto e il non vedente Carlo Durante. La Treviso Marathon guarda in provincia, ma intanto pensa al mondo.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×