20 ottobre 2020

Castelfranco

Uscito dal coma 16enne di Resana

Era ricoverato da lunedì 20 dopo un'emorragia cerebrale

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Ospedale di Treviso

RESANA – Il 16enne di Resana che lo scorso 20 aprile era stato ricoverato d’urgenza all’ospedale di Treviso per un'emorragia cerebrale è finalmente uscito dal coma. Dell’importante miglioramento delle condizioni del giovane ne dà notizia la società sportiva L.R. Vicenza, di cui il ragazzo è difensore, nella squadra under 17.

Si è risvegliato, è fuori pericolo e rimane in prognosi riservata. I suoi primi pensieri sono stati rivolti alla mancanza del calcio e ai compagni di squadra. Si è poi emozionato nello scoprire tutte le testimonianze di affetto ricevute. La partita è ancora lunga – si legge in una nota - l'auspicio della società leader del girone B della serie C -, ma siamo tutti al tuo fianco in questa battaglia e siamo sicuri che continuerai a lottare come sai fare tu”.

La famiglia del ragazzo dalle pagine del sito della società sportiva ha quindi deciso di ringraziare, tutti per l'affetto dimostrato loro in questo delicato frangente, in particolare: "tutte le persone che in questi giorni hanno dimostrato il proprio sostegno e la propria vicinanza". Parole di gratitudine alle quai la società si è unita a fronte dei tanti messaggi ricevuti in questi giorni e arrivati da ogni parte d'Italia.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttore responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×