28/05/2024pioggia e schiarite

29/05/2024parz nuvoloso

30/05/2024pioggia debole e schiarite

28 maggio 2024

Vittorio Veneto

Vittorio Veneto, Forza Italia verso l’accordo con l’ex leghista Da Re

Pare sfumare la possibilità che il centrodestra corra unito alle amministrative di giugno

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Municipio VITTORIO VENETO

VITTORIO VENETO – Si attende solo l’ufficialità. Forza Italia punta a stringere un accordo con Gianantonio Da Re per le prossime amministrative di giugno. Il “Baffo” ha già più volte ribadito che lui non correrà come candidato sindaco, ma sosterrà in questo ruolo il suo “delfino”, Gianluca Posocco. E gli Azzurri sarebbero pronti a schierarsi con Posocco, con cui in questi ultimi cinque anni di amministrazione hanno intessuto ottimi rapporti.

 

Pare dunque sempre più remota l’ipotesi che a Vittorio Veneto un centrodestra unito, sollecitato fino a poche settimane fa sia dalla Lega, sia da Forza Italia e pure da Fratelli d’Italia, possa materializzarsi, come era accaduto cinque anni fa.

 

La Lega, che ha indicato l’avvocato Giovanni Braido, già vice di Giancarlo Scottà, come suo candidato sindaco, ha avviato le trattative con Fratelli d’Italia per chiudere almeno questa alleanza. Pare invece tramontata l’ipotesi di un accordo con Forza Italia, che ha già preso contatti con Da Re e che a giorni dovrebbe prendere una decisione. Se così sarà, Gianluca Posocco sarebbe sostenuto dagli Azzurri e poi da alcune liste civiche.

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×