26 novembre 2020

Benessere

Vuoi riconquistare il sorriso? Scopri gli impianti zigomatici

|

|

Vuoi riconquistare il sorriso? Scopri gli impianti zigomatici

La perdita dei denti genera pesanti disagi psicologici, che vanno a sommarsi alle problematiche funzionali. Ma anche in quelle situazioni in cui è presente un mascellare soggetto a grave atrofia, è possibile recuperare il sorriso. Come? Grazie agli impianti zigomatici. Ecco i casi in cui rappresentano la soluzione ideale e a chi rivolgersi per ricevere le cure desiderate.

 

Perché rispettino le aspettative del paziente, gli impianti zigomatici prevedono un intervento condotto esclusivamente da professionisti altamente esperti. Questi devono rispettare elevati standard qualitativi e disporre di provate competenze, nonché di una discreta esperienza nell’ambito dell’implantologia.

 

Facendo ricorso agli impianti zigomatici, il paziente, se reputato idoneo, può usufruire di una protesi fissa nell’arco di pochi giorni dall’operazione. Il “carico immediato” costituisce una concreta opportunità per semplificare le procedure, migliorando l’esperienza in termini di comfort e recupero dell’estetica.

 

Il pubblico coinvolto maggiormente da questo trattamento è composto da pazienti soggetti a una seria atrofia ossea. Vengono interessati anche quanti sono vittime di una grave malattia parodontale, con scarso residuo osseo.

 

Prima di sottoporsi a qualunque procedura, è necessario prendersi del tempo per selezionare il professionista più indicato. Il Dr. Cesare Paoleschi è esperto nel campo del trattamento delle gravi atrofie mediante tecnica degli impianti zigomatici.

 

Della sua formazione fa parte il conseguimento della laurea con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università di Siena nel 1985, a cui si è aggiunta, nell’anno successivo, l’iscrizione all’albo dei Medici Odontoiatri di Lucca.

 

Ha quindi ricoperto il ruolo di odontoiatra presso lo studio del padre (Carlo Paoleschi) e continuato il percorso formativo specialistico nei maggiori atenei e centri odontoiatrici, anche a livello internazionale.

 

Cesare Paoleschi ha portato a termine percorsi di perfezionamento in “Chirurgia implantare preprotesica”, “Chirurgia dei denti inclusi”, “Utilizzo del laser in odontoiatria”, “Tecniche operative di implantologia e parodontologia” presso l’Università di Firenze.

 

A questi sono seguiti corsi di chirurgia implantare condotti dai principali esperti internazionali in Svezia presso le Università di Gotheborg, di Umea e Stoccolma, in Spagna presso l’Istituto Davò, in Brasile presso la clinica Miglioranza e in altri contesti formativi di primo piano.

 

Nel 2004 viene inaugurata Iris Compagnia Odontoiatrica

Il 2004 è un altro anno chiave, Cesare Paoleschi fonda Iris Compagnia Odontoiatrica, tra i principali network di centri odontoiatrici italiani di qualità. Le strutture che lo compongono sono la cornice all’interno della quale compie personalmente gli interventi di chirurgia ed implantologia. Le competenze maturate in anni di formazione e attività in clinica vengono condivise dal chirurgo attraverso Iris Academy. L’alta scuola di formazione per odontoiatri da lui fondata, dove ricopre il ruolo di docente del corso teorico-pratico di “Riabilitazione avanzata delle gravi atrofie con impianti zigomatici”.

 

Nel corso di oltre 30 anni di attività medica, il Dr. Cesare Paoleschi ha curato migliaia di pazienti in tutta Italia. Esegue, ogni anno, oltre 250 riabilitazioni di gravi atrofie ricorrendo alle più avanzate tecniche di implantologia endossea e zigomatica.

 

Pubbliredazionale

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×