22 settembre 2019

Treviso

Aumenta l'uso dei pesticidi in provincia di Treviso: +51%

Un dato inquietante che il consigliere regionale Andrea Zanoni ha divulgato non appena visto i nuovi dati pubblicati dall’Arpav e dall’Istat

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

TREVISO – Vertiginoso aumento dell’uso di pesticidi in Veneto ma è la provincia di Treviso che registra uno dei dati più inquietanti con un aumento, negli ultimi 5 anni che supera il 50%, come spiega Andrea Zanoni, consigliere regionale del Pd nonché vicepresidente della commissione ambiente regionale.

“Aumenta l’uso dei pesticidi in tutto il Veneto. Bisogna convertire l’agricoltura chimica perché è nemica del clima – spiega Zanoni, entrando poi nel vivo della questione -. Stando ai dati ISTAT le quantità di pesticidi venduti in Veneto negli ultimi 5 anni sono cresciuti ancora con un incremento del 21%, mente della mia provincia di Treviso addirittura del +51%. I dati ARPAV differiscono da quelli dell’ISTAT ma confermano questa brutta piega. Se vogliamo salvare il pianeta dai cambiamenti climatici dobbiamo cambiare politica anche in agricoltura perché produrre i pesticidi comporta una considerevole e ormai non più sostenibile immissione di gas climalteranti”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×