23/01/2018quasi sereno

24/01/2018quasi sereno

25/01/2018nuvoloso

23 gennaio 2018

Vittorio Veneto

Tragedia a Vittorio Veneto: donna investita e uccisa dall'auto del metronotte

L'episodio intorno alle 20 di ieri, a Savassa lungo l'Alemagna

commenti |

investita e uccisa dal metronotte vittorio veneto

VITTORIO VENETO - E’ stata falciata dalla Fiat Panda di un metronotte, mentre attraversava la strada Alemagna a Savassa. Tragico investimento ieri sera all’altezza dell’ex scuola elementare, fuori dal casello di Vittorio Veneto Nord: a perdere la vita una donna di 77 anni, Gjyle Mina, di origini albanesi ma da anni residente in città.

 

Come riporta il Gazzettino, l’episodio si è verificato intorno alle 20: l’auto guidata da un 54enne ha investito la donna, e per lei non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono giunti i soccorsi del Suem 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’anziana.

 

Secondo una prima ricostruzione la donna avrebbe battuto la testa contro il parabrezza dell’auto, per poi cadere sull’asfalto. Tra le cause dell’incidente ci potrebbe essere anche la scarsa illuminazione del tratto in cui la 77enne stava attraversando. Sarà la polizia stradale, giunta sul posto per i rilievi, a determinare l’esatta dinamica dei fatti.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×